menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A casa di un'amica per Capodanno Indagato per abusi sulla sorellina

Accusato di violenza sessuale sulla familiare 12enne della ragazza che lo aveva invitato nella sua abitazione per la notte di San Silvestro. Il giovane, di 18 anni, l'avrebbe molestata all'alba, mentre tutti dormivano

Ha appena compiuto 18 anni ed è indagato per abusi su una ragazzina di 12 anni. La vicenda, come riporta Il Gazzettino di Padova, risalirebbe a Capodanno. La sorella maggiore della vittima, 16 anni, avrebbe invitato alcuni amici a casa, in un comune del Padovano, per trascorrere insieme la festa. Tra questi, anche il presunto violentatore.

GLI ABUSI. I genitori erano stati invitati ad una festa e si erano premurati con la sorella 16enne e con i giovani più grandi. La serata e la notte sarebbero trascorse tra l'entusiasmo generale. Poi, quando ormai era l'alba, mentre la comitiva si era assopita qua e là, in preda ai fumi dell'alcol, uno dei due ragazzi maggiorenni invitati alla festa avrebbe raggiunto in due distinte occasioni la figlia 12enne dei padroni di casa. In entrambi gli episodi, la ragazzina avrebbe respinto a fatica quel giovane più grande, che le avrebbe messo le mani nelle parti intime, costringendola a fare altrettanto.

L'INCHIESTA. Al ritorno dei genitori, la piccola avrebbe raccontato quella orribile storia a sua madre. Immediato il consulto dal medico di base, che, a sua volta, ha denunciato i fatti ai carabinieri. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore, Roberto Piccione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento