menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arresto ad opera dei carabinieri

Arresto ad opera dei carabinieri

Mostra i genitali a due minorenni sul bus, 29enne finisce in manette

A bloccare in zona stazione l'esibizionista, originario dello Sri Lanka e residente a Villafranca, i carabinieri allertati dall'autista. L'uomo è stato tratto in arresto con l'accusa di violenza sessuale aggravata

Ha mostrato le parti intime a due ragazzine minorenni a bordo di un autobus. Arrestato a Padova lunedì pomeriggio, con l'accusa di violenza sessuale aggravata, un 29enne originario dello Sri Lanka e residente a Villafranca Padovana. Si tratta dello stesso uomo che nel novembre scorso aveva tentato di sequestrare una minore davanti a un patronato.

CARABINIERI ALLERTATI DALL'AUTISTA. Le manette per l'esibizionista sono scattate alle 17, dopo che l'autista del bus Aps ha allertato i carabinieri della stazione di Prato della Valle, intervenuti insieme ai militari dell'esercito attivi nel servizio di controllo "strade sicure". L'arresto nelle vicinanze di piazzale Stazione, dove è stato accertato l'episodio che poco prima aveva messo in fuga le due ragazzine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Este: esplode bombola di gas, un uomo ferito gravemente

  • Cronaca

    Auto investe pedone: la vittima è deceduta

  • Sport

    Cittadella, a Empoli è 1 a 1

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento