menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza sessuale al Bo, maniaco palpa il seno a turista: arrestato

L'episodio lunedì davanti al palazzo dell'università di Padova, sul Liston. Una coreana si è trovata le mani addosso di un operaio del Bangladesh. Ha urlato e grazie all'aiuto dei passanti, l'aggressore è stato fermato

Brutta disavventura, lunedì pomeriggio, per una 24enne turista coreana che, davanti al Bo in via VIII febbraio, si è trovata improvisamente stretta dalle braccia di un 39enne operaio del Bangladesh, tale Rafik R., residente a Padova e sposato, che le ha così palpato il seno.

A TREBASELEGHE: LE ABBASSA IL BODY E LA PALPEGGIA

L'ARRESTO PER VIOLENZA SESSUALE. La vittima ha reagito urlando, provocando la fuga del maniaco. I passanti, attirati dal baccano, lo hanno inseguito bloccandolo. Chiamata infine la polizia, che ha provveduto - su disposizione del magistrato di turno - ad arrestare in flagranza l'aggressore per violenza sessuale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento