menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Walter Zoccarato confermato alla presidenza dell'Ascom, cinque anni di mandato

Il titolare di un negozio di articoli sanitari a Limena è stato confermato presidente per il prossimo quinquennio del mandamento di Piazzola sul Brenta dell’Ascom Confcommercio

Walter Zoccarato, 52 anni, titolare di un negozio di articoli sanitari a Limena, è stato confermato presidente per il prossimo quinquennio del mandamento di Piazzola sul Brenta dell’Ascom Confcommercio.

L'assemblea

L’elezione è avvenuta al termine dell’assemblea (la prima in ordine di tempo e che dunque avvia l’iter che porterà al completo rinnovo dei quadri dirigenti) svoltasi nella sede mandamentale dell’associazione, assemblea che rappresenta un momento importante per consentire agli associati di intervenire direttamente nelle scelte operative a tutela degli imprenditori del territorio. A votare i propri rappresentanti erano chiamati gli associati dei comuni di Piazzola sul Brenta, Camposanmartino, Gazzo Padovano, Grantorto, Limena, Villafranca Padovana, Curtarolo e Campodoro. Il Consiglio di Piazzola risulta ora così composto: fiduciaria è Serena Pretto con Alfio Lorenzato vice fiduciario e Stefano Favarin, Carlo Flavio Ortolani e Renzo Rizzo consiglieri.

Risultati

I fiduciari dei comuni del mandamento risultano ora essere: per Campo San Martino Dario Tardivo, per Gazzo Padovano Sandro Ruzza, per Grantorto Angelo Miazzo, per Limena walter Zoccarato, per Villafranca Padovana Nicola Rampazzo e per Campodoro Denis Sartorato. Questi risultati hanno così determinato anche gli 11 delegati che entrano a far parte dell’assemblea Ascom e che pertanto sono Serena Pretto, Alfio Lorenzato, Stefano Favarin, Carlo Flavio Ortolani, Renzo Rizzo, Dario Tardivo, Sandro Ruzza, Angelo Miazzo, Walter Zoccarato, Nicola Rampazzo e Denis Sartorato. A presiedere l’assemblea e le successive operazioni di voto è stato il vicepresidente vicario dell’Ascom Franco Pasqualetti presente assieme ai colleghi vicepresidenti Michele Ghiraldo e Ilario Sattin e ai membri di giunta Enrico Baggio e Antonio Piccolo oltre al direttore generale Otello Vendramin. Nel confronto scaturito durante l’incontro, dopo una valutazione dei temi importanti affrontati dall’Associazione per la tutela dei propri associati, è emersa l’importanza di lavorare per fare gruppo dando valore al contributo che una forte attività di intermediazione può garantire agli operatori del commercio del turismo e dei servizi del territorio e non solo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento