rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Codevigo

Webcam su valle Millecampi a Codevigo della polizia provinciale

Scattano foto ogni 5 minuti e le immagini possono essere viste da tutti con smartphone o computer. A portata di click condizioni meteo, marea e laguna, ma anche albe, tramonti e magnifici scenari della zona

Consentiranno alla polizia provinciale di sorvegliare ventiquattr’ore su ventiquattro valle Millecampi. Gli strumenti sono già stati attivati e puntano verso l’area lagunare e valliva dal cason delle Sacche. Si tratta di due webcam, una rivolta a nordovest e l’altra a nordest, scatteranno foto ogni cinque minuti e le immagini possono essere viste, da tutti, al sito internet https://polizia.provincia.padova.it. I due "occhi elettronici" permetteranno di accertare le condizioni meteo, quelle della marea e della laguna, ma anche scorgere albe, tramonti e magnifici scenari della Valle. È un servizio a disposizione delle forze dell’ordine che potranno monitorare al meglio la situazione, dei cittadini, dei cacciatori, dei pescatori e di chiunque ami l’ambiente e la natura.

MOLTEPLICI UTILITÀ. “Le immagini potranno essere viste da smartphone o da computer e saranno utili sia per garantire la tutela e la sicurezza della Valle, sia per i diportisti – ha spiegato l’assessore alla Polizia provinciale Enrico Pavanetto – Questi ultimi potranno infatti sincerarsi sulle condizioni meteo e del mare prima di iniziare la navigazione nello specchio acqueo compreso tra le province di Padova e di Venezia. Possono inoltre essere utilizzate dai pescatori e dai cacciatori e, più in generale, da quanti vorranno scoprire la bellezza di valle Millecampi, già riconosciuta tra i patrimoni dell'Unesco nel 2012. Non è stato facile rendere operativo questo progetto, ma il risultato è straordinario perchè viene aperta una “finestra” costantemente monitorata e vigilata dalla polizia provinciale. In questo modo è possibile rendere fruibile da parte di tutti l’ultimo lembo di terra che separa le due province”. “Questo obiettivo – ha spiegato il comandante Cino Augusto Cecchini – è stato raggiunto grazie alla collaborazione tra il personale di Polizia provinciale e il settore Sistemi informativi. Le webcam ci consentiranno di incrementare la sicurezza di chi vuole “vivere” valle Millecampi uscendo con un’imbarcazione, ma anche far conoscere a tutti e promuovere le bellezze di questa parte della provincia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Webcam su valle Millecampi a Codevigo della polizia provinciale

PadovaOggi è in caricamento