menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Padova una Pasqua da tutto esaurito, Bressa: "Dato incoraggiante"

L’assessore alle attività produttive commenta i primi dati riguardanti l’afflusso turistico in città nel week end pasquale

La sensazione, effettivamente, camminando per le vie del centro, è quella di una massiccia presenza di turisti. A confermarlo, sembra, siano anche i numeri. “Sono dati incoraggianti - spiega l'assessore Bressa -  quelli che testimoniano una Pasqua da tutto esaurito per Padova. Il nostro lavoro ora è di dare continuità a questo ottimo flusso di persone che genera ricchezza per la città. Le iniziative non si limiteranno solo al periodo pasquale, ma grazie alla collaborazione delle associazioni di categorie e delle tante realtà attive è in arrivo un ricco calendario d’iniziative per tutto il mese sia in centro che nei quartieri. L’obiettivo è di continuare a offrire a padovani e turisti una città viva e accogliente".

Le iniziative della prima settimana di aprile

Due appuntamenti, ormai tradizione, della primavera padovana: con “Fiorir di Primavera” i vicoli del Ghetto torneranno a riempirsi di colori e profumi nel giorno di Pasquetta, mentre il Prato della Valle ospiterà “Benvenuta Primavera” dal 2 al 4 aprile. Il fine settimana successivo sarà ancora dedicato alle nostre eccellenze enogastromiche con i “Sapori di Primavera” ospitati sul liston, mentre gli apicoltori padovani avranno la loro vetrina domenica 8 aprile in Piazza della Frutta. In quel weekend Padova parlerà anche agli amanti del cibo di strada con l’”International Truck Food” che farà tappa dal 6 all’8 in Piazza Sartori.

Il gusto

Si passa poi al weekend di metà mese con i gusti di “Bell’Italia” tra Piazza Garibaldi e via Santa Lucia e l’artigianato artistico di “Primavera all’Arcella” in Piazzetta Buonarroti. Il 21 aprile l’attenzione si sposta in Corso Milano per lo “Street Market” e il 25 aprile per la grande “Fiera di San Marco” a Ponte Brenta. A concludere il mese dal 29 all’1 maggio sarà il grande appuntamento con l’”Europa in Prato” che ogni anno raccoglie attorno all’Isola Memmia migliaia di persone per degustare prelibatezze da ogni parte del mondo.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento