Virus West Nile, nuovi casi nel Padovano: sale a 5 il numero dei contagiati

Tre persone ricoverate, due in fase di dimissione. Contagi in tutta l'area della provincia. La Ulss 6 Euganea ribadisce le norme per prevenire la diffusione del virus

Si aggrava il bilancio delle infezioni dal virus West Nile nel territorio padovano. Come comunica la Ulss 6 Euganea, negli ultimi giorni il numero di persone infette è salito a 5.

I numeri

Venerdì i casi accertati erano 3, ad oggi altre due persone risultano contagiate. Indistinte le zone di residenza, che vanno dal capoluogo ai comuni dell'Alta e della Bassa, tra cui Albignasego, Santa Giustina in Colle e Gazzo. 3 i pazienti che hanno avuto bisogno di un ricovero in ospedale, 2 dei quali sono in fase di dimissione. Le condizioni degli altri sono invece nettamente migliori.

Incontri informativi

La Ulss ribadisce l'importanza dei comportamenti corretti per evitare il propagarsi delle zanzare e, potenzialmente del virus: evitare ristagni d'acqua, usare repellenti e insetticidi e installare le zanzariere in casa. É in corso anche un'approfondita verifica dei piani di disinfestazione dei Comuni coinvolti, per informare nel modo migliore i cittadini. A tale proposito sono in programma tre incontri con i sindaci per spiegare la situazione e le azioni da intraprendere: martedì 31 luglio alle 18 nella sede direzionale in via Scrovegni a Padova; mercoledì 1 agosto sempre alle 18 nella sala consigliare di Monselice e giovedì 2 agosto alle 17 al municipio di Loreggia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento