rotate-mobile
Cronaca

Stretta di mano tra Zed e Admo Padova: la musica al servizio della vita

La più grande organizzazione musicale del Nordest firma una patnership con l'associazione donatori midollo osseo per sensibilizzare i più giovani alla donazione

“Ricordatevi sempre che la musica come la vita si può fare solo in un modo: insieme”, scrive il maestro Ezio Bosso. Ed è proprio insieme che si sono messi l'associazione donatori di midollo osseo di Padova e Zed, la società padovana leader nel mondo dello spettacolo dal vivo, attiva nel Nord-Est e a Padova in particolare, dove propone un calendario di livello internazionale sul palco del Gran Teatro Geox, struttura sua proprietà.

BIGLIETTI SCONTATI.

Nell'occasione della settimana nazionale per il midollo osseo Match it now 2017 le due realtà hanno firmato un protocollo d'intesa sulla base del target comune di riferimento, i giovani, in particolare quelli dai 18 i 35 anni di età quelli cioè che possono cioè tipizzarsi ed entrare nel registro dei donatori di midollo osseo. E proprio il 23 settembre prossimo a Padova nella giornata dedicata ad Admo davanti a Palazzo Moroni chi si sottoporrà all'esame del sangue nel camper mobile ed entrerà così nel registro dei donatori di midollo osseo potrà acquistare online, al sito www.zedlive.com, biglietti scontati per numerosi eventi grazie ad un codice sconto dedicato. Una facilitazione per i ragazzi che non finirà con il 23 settembre. Chi non ce l'avrà fatta a partecipare alla giornata del 23 infatti e vorrà invece tipizzarsi riceverà direttamente all'ospedale ai Colli il codice sconto Zed-Admo.

EVENTI.

La partership però non finisce qui. Zed e Admo hanno già iniziato a scambiarsi a vicenda banner, info, news e post sui rispettivi canali comunicativi e social e continueranno per tutto il 2017. E ancora prima dei concerti in programma al Gran Teatro Geox e durante l'Oktober Fest verrà proiettato lo spot nazionale Admo e saranno presenti nel foyer volontari Admo per dare maggiori informazioni ai giovani e in alcuni casi anche il camper mobile con i medici pronti ad effettuare sul posto l'esame del sangue per chi lo vorrà per entrare nel registro del donatori. E prossimamente su questi schermi non mancherà un grande evento nazionale marchiato Admo Italia e Zed con al centro la musica, il dono, il midollo e la presenza naturalmente di tanti giovani.

ZED ED ADMO.

“Abbiamo deciso di sposare la causa Admo  - spiega Valeria Arzenton di Zed - perchè ci rivolgiamo alle stesse persone, in particolare i giovani che amano la musica e la vita. Di qui il binomio perfetto, un inizio di un percorso che proseguirà a suon di buona musica e gesti di altruismo e di speranza come quello della donazione del midollo e che vogliamo da Padova esportare in tutta Italia".

“Ringraziamo di cuore Zed – commenta Paola Baiguera Presidente di Admo Padova  - perchè ci dà la possibilità di rivolgerci ai nostri primi interlocutori, i giovani, che sono i primi a partecipare ad eventi musicali e che vivono anche di musica. Anche perchè da oggi li invitiamo a vivere anche di donazione invitandoli a compiere un gesto semplice ma che dona speranza a chi non ha altre possibilità di vita.” Stay tuned e #perchènonlofaianche tu che è poi l'hastag di questa edizione padovana di Match it now 2017!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stretta di mano tra Zed e Admo Padova: la musica al servizio della vita

PadovaOggi è in caricamento