Tutti Sotto il Salone, nel nome della solidarietà: grande cena benefica per Amatrice

Il consorzio Sotto il Salone organizza per mercoledì 16 ottobre un evento benefico per Amatrice: a cucinare saranno Andrea Valentinetti di "Radici" e Luca Scandaletti de "Le Sablon"

Prendete il cuore di Padova. Aggiungeteci uno chef sulla cresta dell’onda e un pasticcere rinomato, e amalgamate il tutto. Otterrete una grande cena, da accompagnare con dell’ottimo vino dei Colli Euganei. E da ricordare a lungo: il consorzio Sotto il Salone organizza per mercoledì 16 ottobre un evento benefico per Amatrice, in una location d’eccezione.

L’iniziativa

Dove? Proprio nei corridoi del Salone: il mercato coperto più antico d’Europa si “traveste” da ristorante nel nome della solidarietà. E che ristorante: a partire dalle ore 20 un massimo di 400 persone potranno gustare le prelibatezze preparate con maestria da due personalità della cucina padovana, vale a dire Andrea Valentinetti (chef del ristorante “Radici”, vincitore della puntata di “4 ristoranti” ambientata all’ombra del Santo) e Luca Scandaletti, pasticcere titolare de “Le Sablon” all’Arcella. Avete già l’acquolina in bocca, vero? Aspettate, perché non è finita qui...

La cena

Siamo infatti in grado di svelarvi il menù della serata: lo chef Valentinetti preparerà 5 antipasti in modalità “finger” (battuta di carne con capperi, asiago e aneto; baccalà mantecato con chips di polenta e riso nero; mini-hamburger di gallina; cappuccino funghi, zucca e gorgonzola; tacos di sedano rapa e sfilacci di cavallo) e un risotto zucca, grana, radicchio tardivo e aceto balsamico, mentre Luca Scandaletti si cimenterà in un tris di dolci composto da un panettone tradizionale a lievitazione naturale, una “35100” - torta al cioccolato ribattezzata col Cap di Padova - e una torta da viaggio farcita con confettura artigianale, il tutto accompagnato da crema inglese alla vaniglia del Madagascar. Da bere? Ve l’avevamo anticipato: il Consorzio dei Vini dei Colli Euganei ha selezionato per l’occasione alcune etichette abbinabili alla perfezione coi piatti creati, e saranno serviti da sommelier certificati appartenenti all’omonima associazione italiana.

Come partecipare

La domanda, ora, nasce spontanea: come fare per partecipare a questa cena benefica? È semplicissimo: sarà possibile prenotando obbligatoriamente il proprio posto entro martedì 15 ottobre scrivendo su WhatsApp al numero 349 7984118 indicando cognome e nome del partecipante e recapito. Il costo della cena è di 30 euro a persona (da pagare in loco in contanti) e il ricavato verrà interamente devoluto - e consegnato direttamente, senza ulteriori passaggi - a tre famiglie di Amatrice che vivono ancora in condizione di difficoltà dopo il terremoto che nell’agosto del 2016 ha colpito e devastato quelle terre. Volete un consiglio spassionato? Prenotate il vostro posto il prima possibile: farete del bene, e mangerete benissimo. Meglio di così...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Boschi in fiamme sui Colli: nuovi focolai sul monte Solone, tornano in volo gli elicotteri

  • Grigliata, musica e festa nonostante i divieti: intervengono le forze dell'ordine in via Trieste

  • 60enne padovano attraversa l'Italia in camion nonostante la positività al Coronavirus

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: calano i ricoveri e aumentano i guariti

  • Coronavirus, Zaia: «Firmata una nuova ordinanza regionale con ulteriori restrizioni»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento