La cena della vittoria: i "migliori del Triveneto" incantano con le loro creazioni

Il ristorante "Il Console" di Saccolongo è stato il teatro della cena organizzata dai fratelli Vincenzo e Giacomo Allegra - proprietari del locale - e dalla coppia Guido Zandonà-Lorenzo Zambonin della gelateria Ciokkolatte per festeggiare il primo posto conquistato al concorso “Gelato a due - Special Triveneto 2019”

Il "Bianco di Seppia"

Per celebrare a dovere la grande vittoria: il ristorante "Il Console" di Saccolongo è stato il teatro della cena organizzata dai fratelli Vincenzo e Giacomo Allegra - proprietari del locale - e dalla coppia Guido Zandonà-Lorenzo Zambonin della gelateria Ciokkolatte per festeggiare il primo posto conquistato al concorso “Gelato a due - Special Triveneto 2019” che si è svolto lunedì 7 ottobre alla Fiera di Longarone “Expo Dolomiti Horeca” e che consentirà loro di partecipare alla finale in programma il 2 dicembre alla prossima Mostra Internazionale del Gelato Artigianale (Mig) a Longarone.

Foto gruppo Ciokkolatte Console-2

La cena

La vittoria della coppia padovana era giunta alla fine di un’intensa competizione in cui Zandonà e Allegra hanno saputo convincere i giurati con le proprie creazioni: “Bianco di Seppia” è il nome del risotto al sauvignon blanc con gelato al nero di seppia che ha stupito la giuria per il perfetto equilibrio nel bilanciamento di gusti e sapori, mentre “La parabola del cono” è il nome del dolce creato con cialda di cannolo siciliano (ricetta segreta della famiglia Allegra da 4 generazioni), sorbetto di fichi freschi e ricotta di pecora proveniente da Salemi. E sono state proprio le loro magiche creazioni le protagoniste della cena, a cui ha partecipato anche il sindaco di Padova Sergio Giordani e il suo pari ruolo di Saccolongo Steve Garbin oltre a molti ospiti legati al mondo della cucina e dello sport, i quali sono stati rapiti dalla bontà e dalla delicatezza dei piatti nonché dalla varietà degli antipasti, tutti legati allo street food siciliano tra panelle, arancini, sfincione e pizza alla Norma. Una serata da ricordare, dunque. Sperando in un bis, visto che il 2 dicembre faranno tutti il tifo per loro alla finale...

Parabola del Cono-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

Torna su
PadovaOggi è in caricamento