Per onorarla e tramandarla: si alza il sipario sul primo Festival della Cucina Veneta

In programma ad Albignasego da venerdì 5 a domenica 7 luglio: tutti gli eventi in programma tra show cooking, concerti, degustazioni, incontri, spettacoli teatrali e conferenze

Dovete semplicemente segnarvi le date e il luogo: da venerdì 5 a domenica 7 luglio ad Albignasego tra Villa Obizzi, Parco della Rimembranza e Piazza del Donatore. Al resto ci pensiamo noi: è agli sgoccioli il conto alla rovescia per il primo Festival della Cucina Veneta.

Il Festival

Il primo Festival della Cucina Veneta tradizionale nasce da un’idea ben precisa: contribuire attivamente a promuovere le vere ricchezze del territorio (i prodotti eno-gastronomici e le specialità culinarie). Il suo scopo è quello di promuovere sinergie tra società, impresa e mondo della cultura coinvolgendo la cittadinanza, le istituzioni ed i più importanti media regionali e nazionali. All’evento si alterneranno grandi nomi della cucina tradizionale veneta e chef stellati negli show cooking. Il Festival rappresenta una sintesi delle eccellenze della cultura, della politica, dell'informazione e della divulgazione eno-gastronomica dell'intera regione. Il primo Festival della Cucina Veneta è l'unico ed originale evento che si propone di rappresentare esclusivamente l’eccellenza e la grande storia della tradizione Veneta, gastronomica e culturale. Oggi, infatti, il complesso sviluppo economico richiede una maggiore attenzione nella tutela delle esigenze del territorio del Veneto in tutte le sue declinazioni provinciali. Il Festival della Cucina Tradizionale Veneta è quindi un appuntamento che va oltre il cibo e il mangiar bene e che mira a diventare un momento rappresentativo per tutta la comunità Veneta, intesa come insieme di tradizioni e sinergie particolarissime, da sempre.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il manifesto della cucina veneta

Il primo grande festival della cucina veneta nasce per:

  • Valorizzare la grande cultura eno-gastronomica del territorio;
  • Promuovere le ricette (alcune "in via di estinzione") e i prodotti tipici della nostra Regione;
  • Educare le giovani generazioni alla tradizione culinaria del Veneto;
  • Difendere la tradizione e l'identità veneta;
  • Diffondere i valori di una comunità che per secoli è stata simbolo di civiltà e libertà nel mondo;
  • Sviluppare sensibilità e conoscenza verso tematiche come la sostenibilità ambientale ed economica;
  • Sostenere le aziende del territorio, simbolo del lavoro e dell'incredibile operosità per cui i veneti sono sempre stati apprezzati in tutto il Mondo.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Gli eventi in programma

Siamo sinceri: gli eventi della tre giorni (tra show cooking, concerti, degustazioni, incontri, spettacoli teatrali e conferenze) sono talmente variegati e importanti che sarebbe un peccato tralasciarne anche uno solo. Come fare, quindi, per orientarsi nel ricco programma? Semplice: potete trovare ogni singola informazione nel sito ufficiale della manifestazione - consultabile A QUESTO LINK e dove sarà possibile iscriversi  agli eventi, tutti gratis ma con prenotazione obbligatoria - e sulla relativa pagina Facebook. Preparatevi, perché ce n'è davvero per tutti i gusti. La cucina veneta sarà onorata a dovere...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Un vero regalo di Natale: musei gratis per un mese per padovani e studenti universitari

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Parto di emergenza riuscito alla perfezione: la "nascita-lampo" di Ginevra a Camposampiero

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

Torna su
PadovaOggi è in caricamento