Il meglio della cucina padovana in chiave street food: lo Chic Nic vi prende (anche) per la gola

Dalla tartare al coltello ai piatti della tradizione, passando per le pizze in pala e i cestini gourmet: Chic Nic ha preparato un nuovissimo itinerario del gusto totalmente dedicato all’arte del mangiar bene, con prodotti del territorio e pietanze della tradizione rivisitate in chiave street food

Tutte le bontà che potrete trovare allo Chic Nic a Villa Contarini a Piazzola sul Brenta

Immaginatevi la scena: siete circondati dal verde, di fronte a voi si erge un'imponente dimora storica e una leggera brezza rende il tutto ancor più piacevole. Però, a un certo punto, sale un leggero languorino. Come fate? Niente paura, c'è una soluzione. E si chiama Chic Nic.

Il menu

Immersi in un’atmosfera bucolica, a contatto con la natura, quest’anno Chic Nic (in programma a Villa Contarini a Piazzola sul Brenta da venerdì 19 a domenica 21 giugno) ha il piacere di presentare un nuovissimo itinerario del gusto totalmente dedicato all’arte del mangiar bene, con prodotti del territorio e pietanze della tradizione rivisitate in chiave street food per soddisfare qualsiasi gusto e i palati più esigenti. Dai piatti della tradizione dell’Antica Trattoria Ballotta - meta selezionata dalle migliori guide della ristorazione come Gambero Rosso, Michelin, Touring Club - alla tartare tagliata al coltello al momento di Tartare 18 (miglior street food del veneto secondo il Gambero Rosso) direttamente dall’antico mercato del Sotto il Salone di Padova. E ancora i cestini gourmet con i sapori autentici del Tinto, che potranno essere consegnati direttamente in loco al pubblico per godersi il pic nic nel grande parco della villa, o i bigoli freschi di Sugo, fino ad arrivare alle pizze in pala di Osterie Meccaniche. Non mancheranno inoltre beverage point con cocktail botanici, bevande ricercate, birra fresca e pregiati vini da degustare all’aria aperta. Non vi resta che sedervi e rilassarvi, al resto ci pensano loro...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Perde il controllo della bicicletta e viene travolto da un'auto: morto ciclista padovano

  • Albignasego: filmano e deridono il professore in aula, sospesi quindici studenti

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

Torna su
PadovaOggi è in caricamento