"Ristoranti che Passione", per la Guida il miglior ristorante padovano è Dorio 1865

Presentata la guida patrocinata da Appe Padova: il premio quale migliore sommelier 2019 è andato a Sabina Zanatta, titolare dell'Era Ora Restaurant di Campo San Martino

La sala del ristorante Dorio 1865

All’Appe (Associazione Provinciale Pubblici Esercizi) di Padova si è tenuta martedì 3 dicembre la presentazione della nuova guida 2020 "Ristoranti che Passione", patrocinata dalla stessa APPE ed altre istituzioni, tra cui il Consiglio Regionale del Veneto e le Pro Loco del Veneto. Oltre alla guida cartacea, sono stati presentati i nuovi Ebook provinciali e l'App "Che Passione", scaricabile gratuitamente sui cellulari.

La guida

Si tratta di una selezione accurata di 160 locali che coprono tutte le province del Veneto, arrivando fuori regione fino a Brescia e alla città di Trieste. Dichiara Giuliano Lionello, vicepresidente Appe: «La finalità dell’iniziativa è quella di promuovere l’impegno di questo giovane editore, atto a valorizzare la migliore ristorazione della nostra provincia, per attrarre giovani e appassionati di gastronomia a provare le tipicità di stagione e a conoscere i gestori illuminati che hanno fatto della loro passione per l’accoglienza un’esperienza da ricordare e consigliare». Aggiunge Riccardo Penzo, curatore della guida giunta alla 12esima edizione: «È un modo per avvicinare alla ristorazione di qualità i giovani e tanti appassionati di gastronomia che possono beneficiare, in particolari giorni della settimana indicati da ogni locale, di promozioni dal 20% fino al 50% su tutti i piatti. Si possono così conoscere nuovi ristoranti, provando i piatti di stagione, contribuendo allo stesso modo ad un rilancio dei consumi del settore. L'attenzione del pubblico ai nuovi applicativi per smartphone impone investimenti considerevoli in tecnologia, che i ristoratori possono permettersi solo beneficiando di progetti per l'aggregazione e valorizzando il passaparola. Al tempo stesso sono molto utili i canali social e il sito messi a disposizione dal Network “Che Passione”, con quest’ultimo che già nel 2016 aveva ricevuto il massimo riconoscimento da una giuria tecnica, ai Web Award.EU di Bruxelles quale migliore risorsa web d'Europa».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le premiazioni

All’Appe di Padova si sono svolte oggi anche le premiazioni dei migliori locali del 2019 in base alle preferenze degli iscritti al circuito www.chepassione.eu e dei collaboratori della redazione, di giornalisti gastronomici e infine dell'AIS del Veneto per il miglior sommelier del circuito, oltre che della Confraternita della Buona Tavola di Schio. Tra i locali della provincia di Padova, miglior locale Ristoranti Che Passione quest'anno è stato Dorio 1865 di Vigodarzere (PD). Ai Navigli di Padova ha ottenuto le maggiori preferenze dei giornalisti e collaboratori della redazione, mentre il premio per il miglior ambiente se l'è aggiudicato il Beluga di Verona. Miglior servizio al Bagatto di Trieste e miglior cibo a La Sosta di Brescia. Ristorante più votato è stato il San Marco di Gazzolo d'Arcole (VR). Premiati da Ristoranti Che Passione della provincia di Vicenza troviamo Villa Bassi di Zugliano per il miglior rapporto qualità e prezzo; lo chef Lorenzo Cogo per la miglior comunicazione nei suoi locali, El Coq e Garibaldi del centro cittadino; infine la Chiesetta Del Muccion di Valdagno per la cultura della buona tavola. Ampliando lo sguardo alle Menzioni Speciali, in accordo con Ais Veneto, la migliore sommelier 2019 è stata Sabina Zanatta, titolare dell'Era Ora Restaurant di Campo San Martino (PD). Lo chef Alessio Boldrin ha ricevuto la menzione speciale quale talento emergente dell'anno, presso il Bacaro Il Gusto di Fossò (VE). L’attenzione crescente per le intolleranze alimentari è stata dimostrata dalle numerose segnalazioni al sito, che hanno permesso di assegnare la menzione speciale alla memoria di Samara Harley - per promuovere una cucina attenta a queste specificità - allo chef Ermanno Zago del Ristorante Le Querce di Ponzano (TV). La guida 2020 cartacea con la card per ottenere le promozioni è disponibile in libreria a partire da 45 euro per l'edizione semestrale, mentre le versioni digitali ebook sono ordinabili solo sul sito a partire da 35 euro. Altre informazion su chepassione.eu.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Live - Covid nelle scuole, già oltre 15 le classi isolate in tutta la provincia

  • Clienti nel magazzino per sniffare cocaina tra una portata e l'altra: ristoratore in manette

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

  • Covid, Uls 6 Euganea: 10 scuole con casi di Covid, la situazione aggiornata

  • Riceve il reddito di cittadinanza pur possedendo un'azienda e diverse auto: denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento