Un talento tutto padovano: a Davide Tangari il premio di miglior cuoco emergente del Veneto

Il giovane cuoco del ristorante Valbruna di Limena si è aggiugicato il Premio "Adamo Digiuno", giunto quest'anno alla terza edizione

Davide Tangari

Il 2020 è partito col botto per Davide Tangari, giovane cuoco del ristorante Valbruna di Limena, che si è aggiudicato il Premio "Adamo Digiuno", giunto quest'anno alla terza edizione.

Il premio

La notizia circolava da qualche giorno e finalmente è stata ufficializzata dalla giuria di giornalisti enogastronomici chiamata ogni anno dal ristorante "Perché" (organizzatori del premio in collaborazione con la guida “Venezie a tavola”) a decretare Davide Tangari come miglior cuoco emergente del Veneto. Il giovane chef riceverà l’ambito riconoscimento martedì 18 febbraio alle ore 19.45 proprio al ristorante "Perché" di Roncade (Treviso). La manifestazione, nata da un’idea dei giornalisti gastronomici Luigi Costa, Renato Malaman e Marco Colognese, sarà presentata da Antonio Di Lorenzo, giornalista-scrittore e membro dell’Accademia Italiana della Cucina; il premio consiste in un’opera d’arte a tema culinario realizzata da Valentina D’Andrea, poliedrica artista salentina impegnata anche nel sociale. In particolare con iniziative dedicate alle donne e alla difesa dei loro diritti.

Il menu

Come mai un premio chiamato “Adamo Digiuno”? Perché si ispira alla celebre frase del grande gastronomo francese Brillat Savarin: “La cucina è l’arte più antica perché Adamo è nato digiuno”. Dopo la cerimonia di assegnazione seguirà la cena a quattro mani, ovvero quelle di Tangari e di Luca Boldrin, cuoco del Perché. Ecco il menu:

  • Pizza al vapore con ricotta del Cansiglio, broccolo Fiolaro e aglio nero (Luca Boldrin)
  • Ravioli di baccalà, brodo di patate affumicate e verbena (Davide Tangari)
  • Trancio di branzino, crema di zucchine, semi di girasole allo zafferano e cipolla agra (Davide Tangari)
  • Tarte tatin con gelato alla vaniglia (Davide Tangari).

"La voce di Adamo"

Quest’anno la giuria assegnerà anche il premio “La voce di Adamo” riservato a comunicatori dei valori dell’enogastronomia, capaci di esprimere un pensiero libero e autonomo rispetto ai grandi circuiti del settore, capaci di raccontare la buona cucina e la buona tavola partendo “dal basso”. Il premio sarà consegnato ad Anna Maria Pellegrino, presidente dell'AIFB, Associazione Italiana Foodblogger, studiosa di cucina e volto noto della trasmissione “Geo” di Rai 3.  Si è meritata il riconoscimento per la sua instancabile ricerca di valori (e sapori) dimenticati, per la sua competenza e per la grazia con cui sa esprimerla. La partecipazione alla consegna dei premi è libera, per la cena è richiesta una quota di 30 euro. Prenotazioni: 0422 849015. Email. info@ristorante perche.com

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Eat Parade

E non è tutto: Davide Tangari sarà il protagonista della puntata di venerdì 14 febbraio di "Eat Parade", programma televisivo ideato e condotto da oltre vent'anni da Bruno Gambacorta e in onda su Rai 2 alle ore 13.30. Davide Tangari non è nuovo al programma Eat Parade: il 20 settembre scorso ha presentato 4 piatti utilizzando il quinto quarto del merluzzo, mentre il 25 ottobre, sempre dello scorso anno, il tema è stato l’oca allevata a latte e miele da Michele Littamé. Per questa nuova puntata Davide ha pensato di utilizzare la versatilità del radicchio, utilizzando differenti tipologie per declinarle poi in 4 piatti:

  • Radicchio spadone in tempura con maionese al miele e zafferano
  • Rosa di radicchio (variegato e di Chioggia) con crema di mele e salsa Teriyaki
  • Ravioli di radicchio tardivo di Treviso su crema di gorgonzola e bacon croccante
  • Linguine su crema di radicchio tardivo di Treviso, canocchie e riduzione di Porto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Vaccino anti-Coronavirus, pronta a partire la sperimentazione in Veneto: l'annuncio della Regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento