menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Valentino, un pastaio si inventa i “cuori afrodisiaci”

Per la festa degli innamorati si mette in moto la fantasia in cucina e un padovano si inventa dei "tortellini" a forma di cuore ripieni di ostriche. E per chi vuole cimentarsi con una cenetta fai da te, sul sito gustarepadova.it si trovano i menù di più di 50 ristoranti della Provincia

Si sa che uno dei modi per far colpo sulla dolce metà è la cucina.

"CHECCO IL PASTAIO". E allora per la festa degli innamorati un pastaio padovano dell’Azienda “Checco il pastaio” ha messo in moto la fantasia e si è inventato i “cuori afrodisiaci”.

CUORI AFRODISIACI.  I “cuori afrodisiaci” sono realizzati come una specie di tortellino di pasta rossa all’uovo profumata allo zenzero (naturalmente a forma di cuore), ripiena di ostriche ed erba cipollina: insomma, un vero mix di bellezza e gusto...hot.

ALTRE RICETTE. Ma le ricette di San Valentino non finiscono qui: c’è chi per festeggiare in cucina farà un uso smodato di peperoncino, chi di cioccolato e chi, più coraggioso, si cimenterà a realizzare una pizza a forma di cuore. I più tradizionalisti, invece, si butteranno sui classici biscotti o su torte decorate con scritte romantiche.

MENU' SU GUSTAREPADOVA. E per chi vuole realizzare una stupenda cenetta romantica fai da te, sul sito di gustarepadova si possono trovare i 50 menù di San Valentino di altrettanti ristoranti della Provincia.

Per tutti un consiglio: prendere per la gola il proprio partner è più facile di quanto si pensi. Basta aggiungere l’ingrediente segreto: l’amore.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento