Economia

“Sostieni la magia del teatro: ripartiamo insieme!”, anche il Teatro Stabile del Veneto tra i beneficiari del 2x1000

Lo strumento permette al contribuente di destinare il 2xmille della propria Irpef per il 2021 ad una associazione culturale regolarmente iscritta all’elenco dei beneficiari definito dal Ministero della Cultura come ulteriore strumento di supporto al settore culturale, tra i più colpiti dalle chiusure causate dall’epidemia COVID-19

Riceviamo e pubblichiamo:

"Dopo 300 giorni di chiusura in cui oltre 100 mila spettatori sono rimasti senza la possibilità di godere del teatro dal vivo, il Teatro Stabile del Veneto guarda al suo pubblico per ripartire: “sostieni la magia del teatro: ripartiamo insieme!” è il motto della campagna lanciata dallo Stabile del Veneto che, per la prima volta, quest’anno rientra tra i beneficiari del 2x1000.

Far ripartire il teatro

Scegliendo di destinare il 2x1000 al Teatro Stabile del Veneto al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi, infatti, ciascuno potrà contribuire a far ripartire il teatro e sostenere il lavoro di tecnici di palcoscenico, costumisti, scenografi, personale di sala e di tutti coloro che dedicano le loro energie per creare la magia che è lo spettacolo dal vivo.

L'importanza della cultura

Il 2xmille alla cultura è stato reintrodotto dal legislatore con l’art. 97-bis del D.L. 104/2020 (convertito in legge 126/2020) con riferimento al 2021. Lo strumento permette al contribuente di destinare il 2xmille della propria Irpef per il 2021 ad una associazione culturale regolarmente iscritta all’elenco dei beneficiari definito dal Ministero della Cultura come ulteriore strumento di supporto al settore culturale, tra i più colpiti dalle chiusure causate dall’epidemia COVID-19.

https://sostieni.teatrostabileveneto.it"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sostieni la magia del teatro: ripartiamo insieme!”, anche il Teatro Stabile del Veneto tra i beneficiari del 2x1000

PadovaOggi è in caricamento