Ampia gamma di servizi sanitari dedicati: accordo tra Epaca Coldiretti e due poliambulatori

Due strutture che erogano prestazioni sanitarie nell’Alta Padovana saranno ora convenzionate con Epaca Coldiretti: si tratta dei Poliambulatori Punto Medico e Chinesi che si trovano entrambi a Camposampiero e che saranno accessibili, grazie alla convenzione sottoscritta, ai cittadini che si rivolgono agli sportelli Epaca e ai soci e familiari Coldiretti

Due strutture che erogano prestazioni sanitarie nell’Alta Padovana saranno ora convenzionate con Epaca Coldiretti: si tratta dei Poliambulatori Punto Medico e Chinesi che si trovano entrambi a Camposampiero e che saranno accessibili, grazie alla convenzione sottoscritta, ai cittadini che si rivolgono agli sportelli Epaca e ai soci e familiari Coldiretti.

I poliambulatori

Il Poliambulatorio Specialistico Punto Medico, nel quale vengono erogate prestazioni afferenti a numerose branche sanitarie specialistiche, con la direzione sanitaria del Dr. Giorgio Giovannoni, ha iniziato la sua attività nel 1980 a Borgoricco per poi trasferirsi, incrementando il numero di ambulatori, realizzando un ambulatorio chirurgico con sala chirurgica e attivando il servizio di medicina del lavoro, nell’attuale sede di Camposampiero, ove tuttora svolge la sua attività. Il Poliambulatorio Specialistico Chinesi ha invece iniziato la sua attività a Loreggia nel 1991, per poi trasferirsi nell’attuale sede di Camposampiero, con la direzione sanitaria del Dr. Giorgio Giovannoni,  offre prestazioni di fisioterapia e riabilitazione, visite specialistiche e diagnostica per immagini: radiologia tradizionale digitale, risonanza magnetica osteoarticolare, ecografia, eco-color doppler e mammografia digitale 3D con tomosintesi.

La convenzione

L’intesa prevede che l’utenza di Epaca e di Coldiretti Padova, possa accedere a tutti i servizi offerti dalle strutture sanitarie convenzionate. Epaca, Ente promosso da Coldiretti fin dal 1954 e riconosciuto dallo Stato, è aperto a tutti i cittadini e svolge un servizio di pubblica utilità tutelando i cittadini per il conseguimento, tra l’altro, delle prestazioni di carattere socio-assistenziale, di diritti alle varie forme di previdenza e accesso alla pensione, delle prestazioni inerenti la tutela infortunistica e le malattie professionali. Compito di Epaca è facilitare lo sviluppo dei rapporti e la gestione delle pratiche con le pubbliche amministrazioni e con gli istituti pubblici e privati, offrire assistenza per il conseguimento di benefici contemplati dagli ordinamenti amministrativi, ma anche svolgere ogni altro compito che sia attribuito nell’ambito della previdenza e del riconoscimento dei diritti legati alle malattie professionali e agli infortuni legati all’attività lavorativa. Spiega Paolo Casaro, responsabile provinciale di Epaca Padova: «La convenzione con i Poliambulatori Punto Medico e Chinesi vuole essere un punto di riferimento per i cittadini del territorio dell’Alta Padovana che devono eseguire accertamenti diagnostici e terapie. Ci rendiamo conto, prosegue Casaro, che tra i lavoratori autonomi le malattie professionali sono molto diffuse ma poco conosciute, risulta quindi importante poter contare su centri sanitari di riferimento, anche a supporto dei medici convenzionati Epaca». Il presidente di Coldiretti Padova, Massimo Bressan, evidenzia infine come questa convenzione possa rappresentare «un passo fondamentale per la prevenzione primaria attraverso visite periodiche, screening specifici e dedicati, che risultano importanti per tutti i cittadini, ma ancor più per i lavoratori agricoli che sono esposti ad attività manuali impegnative ed intense».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

  • Dormiva in un camper a Monselice una ricercata su cui pendeva una condanna a 10 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento