menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le aziende di Padova sorridono: secondo uno studio i fallimenti sono in netto calo

E' questo quanto emerge dall'ultimo aggiornamento dell'Analisi dei fallimenti in Veneto realizzata da Cribis, la società del Gruppo Crif specializzata nella business information: meno 13% in meno rispetto al 2014

L'economia di Padova sorride, almeno nell'ultimo periodo sembra avere un motivo in più per rialzare la testa.

DATI. E' questo quanto emerge dall’ultimo aggiornamento dell'Analisi dei fallimenti in Veneto realizzata da CRIBIS, la società del Gruppo CRIF specializzata nella business information. I fallimenti, infatti, appaiono in netto calo nel 2016 in Veneto. Nell’anno appena concluso infatti sono state 1.168 le imprese venete che hanno portato i libri in tribunale. La buona notizia è che - dopo anni in cui si sono registrati continui aumenti del numero di chiusure - nel 2016 abbiamo assistito ad un radicale cambio in positivo del trend in atto. Rispetto al 2015 infatti i fallimenti sono calati del 13,29%, del 9,53% rispetto al 2014.

ANDAMENTO. Dal 2012 ad oggi il numero delle chiusure era stato in progressivo aumento: 1.063 nel 2012, 1.244 nel 2013, 1.291 nel 2014, 1.347 nel 2015, 1.168 nel 2016. Malgrado le buone notizie emerse dall’anno che si è appena concluso, va però sottolineato come il numero di fallimenti registrati risulti ancora decisamente più elevato rispetto al 2009, quando i riflessi dell’incipiente crisi non erano ancora così evidenti. Rispetto al 2009, quando i fallimenti di fine anno erano solo 874, le chiusure segnalano un + 33,64%, un segnale che le difficoltà non sono state del tutto superate ma siamo sulla buona strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento