Limena, bloccati i licenziamenti alla Itel: lavoratori in corteo a Venezia per manifestare

E' stato fissato un nuovo incontro il 2 ottobre. Si parlerà del futuro dei dipendenti

Bloccati i licenziamenti alla Itel, se ne parlera di nuovo in Regione in occasione del prossimo incontro fissato per il 2 ottobre. Martedì i lavoratori, sostenuti dalla Fiom Cgil, si sono uniti in corteo a Venezia per manifestare per il posto di lavoro. Hanno percorso la strada che porta dal Tronchetto alla stazione per poi continuare con un sit-in sotto il palazzo della Regione in fondamenta Santa Lucia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE RICHIESTE.

Durante il tavolo di confronto, che è durato cinque ore, si è smesso di parlare di licenziamenti e la Fiom ha chiesto il congelamento della procedura di mobilità. Rimangono perplessità su come sono state gestite le procedure dell'appalto Enel e nuove risposte potrebbero arrivare al prossimo incontro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Le acque del Bacchiglione restituiscono un corpo. Accanto l'auto abbandonata

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

  • Live - Sangue sulle strade. Arrestato l'ex vicepresidente del Padova. Rogo sui Colli

  • Riceve per sbaglio oltre 5.000 euro, e non li restituisce: denunciato per appropriazione indebita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento