Limena, bloccati i licenziamenti alla Itel: lavoratori in corteo a Venezia per manifestare

E' stato fissato un nuovo incontro il 2 ottobre. Si parlerà del futuro dei dipendenti

Bloccati i licenziamenti alla Itel, se ne parlera di nuovo in Regione in occasione del prossimo incontro fissato per il 2 ottobre. Martedì i lavoratori, sostenuti dalla Fiom Cgil, si sono uniti in corteo a Venezia per manifestare per il posto di lavoro. Hanno percorso la strada che porta dal Tronchetto alla stazione per poi continuare con un sit-in sotto il palazzo della Regione in fondamenta Santa Lucia.

LE RICHIESTE.

Durante il tavolo di confronto, che è durato cinque ore, si è smesso di parlare di licenziamenti e la Fiom ha chiesto il congelamento della procedura di mobilità. Rimangono perplessità su come sono state gestite le procedure dell'appalto Enel e nuove risposte potrebbero arrivare al prossimo incontro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Ristorante la sera, discoteca abusiva la notte: dopo il blitz stop ai balli

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

Torna su
PadovaOggi è in caricamento