menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sempre più smart working: inaugurato il business center a Padova Est

Inaugurato nei pressi del Parco D’Europa un nuovo spazio di Regus dedicato al lavoro flessibile e al coworking

L’ufficio tradizionale non è più la sola opzione per un’azienda, un libero professionista o un free lance all’inizio della carriera. Lo smart working è sempre più diffuso a livello internazionale e anche in Italia. Secondo un recente studio del player dell’immobiliare IWG, nel Bel Paese 2 professionisti su 3 lavorano da remoto almeno 1 volta a settimana. Che non vuol dire necessariamente da casa. Spazi di coworking, business lounge e spazi di lavoro flessibile stanno conoscendo un crescente successo.

Business Center

Non fa eccezione Padova, dove Regus - leader globale per gli spazi di lavoro flessibili – ha recentemente inaugurato un business center nuovo di zecca: il Padova Est. Situato nelle vicinanze del Parco d’Europa, occupa due interi piani di un palazzo che fa parte di un complesso di edifici all'avanguardia. Una superficie di 1.140 metri quadrati, 44 uffici, 117 postazioni di lavoro, 14 postazioni di co-working, 3 sale riunioni e 10 parcheggi. Ma come funziona esattamente? È sufficiente prenotare lo spazio: già arredato, provvisto di connessioni, utenze telefoniche e servizi di segreteria. Sia che serva un ufficio per più persone, solo una scrivania, una sala riunioni o una postazione in una lounge. Non vi sono limiti di tempo: si può usufruire dello spazio per diversi anni o anche solo per un’ora. È addirittura possibile prenotare tramite una app scaricabile sul cellulare che, con un paio di clic, permette di accedere alla rete degli oltre 50 business center di Regus in Italia, ma anche ai 3200 distribuiti in 110 Paesi del mondo. Una rete estesa e in continua espansione, anche in forza dei benefici che gli spazi di lavoro flessibile determinano non solo per i singoli ma per il sistema-città in cui vanno a inserirsi; in materia di sostenibilità degli uffici, ad esempio, o in termini di risparmio di tempo per i pendolari di lungo raggio e conseguente contributo per decongestionare il traffico. Padova Est va ad aggiungersi al business center di Padova City Center portando a 2 i business center di Regus nella città.

«Rivoluzione globale»

«Padova si sta dimostrando particolarmente recettiva agli spazi di lavoro flessibile e allo smart working in generale. Abbiamo aperto 2 business center in pochi anni e seguiamo con interesse gli sviluppi di una città che gioca un ruolo di primo piano per il business nel Nord Est del Paese” - ha commentato Mauro Mordini, Country Manager Regus in Italia - Non solo Milano e Roma, dunque, sono e saranno teatro in Italia della rivoluzione globale resa possibile dall’innovazione tecnologica. Un fenomeno che sta investendo il lavoro, ma anche l’economia e la società nel suo complesso con lo sviluppo di nuovi trend come lo smart working, la sharing economy o la diffusione di servizi a sottoscrizione flessibile. Realtà che ormai fanno saldamente parte della nostra vita di tutti i giorni» ha concluso Mordini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento