menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il caffè Pedrocchi

Il caffè Pedrocchi

Caffè Pedrocchi, al via da oggi il bando di gara per la gestione

Online l'avviso del Comune di Padova per il rinnovo del contratto di concessione dello storico complesso monumentale patavino, scaduto lo scorso 28 agosto, per i prossimi 15 anni. Offerte entro il 21 marzo

C’è tempo fino alle 12 del 21 marzo prossimo per partecipare alla gara indetta dal Comune di Padova per la gestione di uno dei simboli della città, lo storico “caffè senza porte”, a seguito della scadenza, il 28 agosto scorso, dell’attuale contratto. Il bando con i termini della concessione e i requisiti per accedere è da oggi online sul sito istituzionale del Comune.

IL CONTRATTO DI CONCESSIONE. Il vincitore della gara si aggiudicherà, per un periodo di 15 anni, la concessione per la gestione dell’intero complesso monumentale, compreso il piano nobile dove si trova il Museo del Risorgimento e dell’Età contemporanea, dei locali del secondo piano, del sottotetto, attualmente non utilizzati, e dell’ex Fioreria Alloni, in galleria.

PEDROCCHI: IL COMUNE APRE LA GARA PER LA GESTIONE

I COSTI. Secondo i termini del contratto, il concessionario dovrà corrispondere al Comune di Padova il 7% del fatturato annuo con un minimo garantito per l'amministrazione comunale di 80mila euro.

I REQUISITI. Per partecipare alla gara si dovrà dimostrare di aver svolto un’attività continuativa nella gestione di locali di locali nel campo della ristorazione-caffetteria negli ultimi cinque anni, di aver realizzato, nell’ambito degli ultimi tre esercizi di gestione, un fatturato medio non inferiore a 1milione e 400mila euro, e di avere avuto non meno di 10 dipendenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento