Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia

Calano nel 2021 i consumi estivi di acqua in città

Contrasto alle perdite di rete e cittadini più virtuosi hanno permesso di risparmiare il 3,5% di acqua rispetto agli anni precedenti

A Padova, come ogni anno, durante il periodo estivo cresce il consumo idrico e quindi i metri cubi di acqua immessi in rete da parte di AcegasApsAmga. Il trend rispetto agli anni precedenti indica però un calo dei consumi di circa il 3,5% grazie alla responsabilizzazione dei cittadini e agli interventi di contrasto alle perdite idriche nella rete. I dati del 2021 ci dicono questo: d’estate si consuma più acqua, ma circa il 3,5% in meno rispetto agli scorsi anni. 

Cittadini virtuosi

I cittadini di Padova stanno diventando sempre più virtuosi nell’uso dell’acqua nelle proprie abitazioni e nelle proprie attività. Analizzando i dati relativi ai metri cubi di acqua immessi in rete a Padova da parte di AcegasApsAmga, emerge che a luglio 2021 sono stati immessi in rete, e quindi consumati, 3milioni 465mila metri cubi d’acqua. Escludendo il 2020, anno in cui i consumi idrici hanno registrato un drastico calo dovuto alle chiusure per la pandemia, nei consumi di luglio si nota una diminuzione di circa il 3,5% rispetto al 2019, quando si sono consumati 3milioni 584mila metri cubi d’acqua in un mese. Ancora più interessante il dato paragonato a luglio 2015, quando furono immessi in rete ben 4milioni e 26 mila metri cubi di risorsa idrica. Un trend confermato anche se si analizza il dato di metri cubi d’acqua utilizzato nei primi 7 mesi dell’anno: nel 2021 sono stati 22milioni 719mila, nel 2019 furono 23milioni 394mila, nel 2015 ben 25 milioni di metri cubi. Un dato che conferma l’importanza della lotta agli sprechi idrici, sia attraverso la sensibilizzazione dei cittadini che hanno sviluppato una maggior consapevolezza, sia attraverso il contrasto alle perdite di rete che AcegasApsAmga sta portando avanti da anni.

L’impegno AcegasApsAmga contro le perdite idriche

A questo proposito è da evidenziare l’attività di AcegasApsAmga, impegnata in prima linea contro la lotta agli sprechi d’acqua, causate dalle perdite idriche delle reti, attraverso una continua ricerca di tecnologie innovative per una gestione idrica più efficiente. AcegasApsAmga è impegnata su questo fronte anche attraverso tecnologie avanzate, che consentono di intervenire in modo chirurgico anche a fronte a fuoriuscite di lieve entità o, addirittura, in modo preventivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calano nel 2021 i consumi estivi di acqua in città

PadovaOggi è in caricamento