Le borse di Caleidos conquistano sempre più simpatie nel padovano

L'azienda jesolana ha dato il via ad un marketing-progetto "social casting" per trovare la propria modella per il 2013, un'occasione importante per le belle ragazze di mettersi in mostra e diventare, dal nulla, le testimonials di una delle "maison" di borse più note al mondo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Caleidos, azienda jesolana che sta avendo un grandissimo successo nel mondo della moda con le sue borse ed i suoi accessori, è presente nel padovano con ben tre store a gestione diretta e, in futuro, potrebbe ampliare questa presenza così come sta facendo, in questi giorni, in Lombardia con altre aperture a Bellinzago e Sesto San Giovanni.

A Conselve all'Iperlando, a Padova in via Manin e con il Caleidos Outlet al centro commerciale Giotto, l'azienda veneta sta conoscendo un successo senza precedenti. La collaborazione con lo stilista Mauro Burani che ha disegnato una linea con disegni esclusivi con filo conduttore il bacio, ha portato, al momento, alla realizzazione di una microcollezione di valigie trolley.

Caleidos, anche nei tre negozi padovani, ha dato il via ad un marketing-progetto "social casting" per trovare la propria modella per il 2013, un'occasione importante per le belle ragazze di mettersi in mostra e diventare, dal nulla, le testimonials di una delle "maison" di borse più note al mondo.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento