Domenica 2 settembre Campagna Amica a Conselve

A conclusione della Fiera di Sant’Agostino gli agricoltori presentano le tipicità di fine estate: da settembre mercato ogni sabato mattina alla Conselve Vigneti e Cantine

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Domenica 2 settembre appuntamento con la vendita diretta in piazza XX Settembre a Conselve. A conclusione della Fiera di Sant’Agostino le aziende di Campagna Amica proporranno le tipicità di stagione e del territorio a prezzi convenienti, come è tradizione per i mercati agricoli che portano i colori di Coldiretti. Come ogni prima domenica del mese torna anche l’appuntamento con il farmer’s market in via Padova a Limena.

Gli agricoltori metteranno a disposizione dei tanti ospiti prodotti freschi e di stagione, all’insegna del mangiar sano e del consumo responsabile e consapevole. Protagoniste le tipicità di fine estate, ortofrutta, miele, insaccati, formaggi, vini e molto altro ancora. Dopo questo primo “assaggio” la vendita diretta da settembre diventa un appuntamento settimanale fisso anche a Conselve, con il mercato agricolo allestito ogni sabato mattina all’interno della Conselve Vigneti e Cantine. La presenza di un mercato di vendita diretta all’interno della Cantina è un segnale forte che gli imprenditori agricoli vogliono dare ai consumatori, offrendo un’ulteriore occasione per conoscere ed acquistare i prodotti di qualità del territorio, la cui origine è garantita dagli agricoltori, pronti a metterci la faccia.

Mentre il commercio tradizionale fa i conti con un costante calo degli acquisti e una contrazione del volume d’affari, la spesa nei mercati agricoli continua a crescere e a riscuotere l’interesse dei consumatori, disposti a ridurre i passaggi della filiera ma non a rinunciare alla qualità. Un fenomeno confermato anche a Padova, nei “mercati di Campagna Amica” gestiti direttamente da Coldiretti. Nel corso dell’anno le presenze settimanali agli agrimercati padovani si sono attestate intorno alle 5.500 unità, tanto che nell’arco degli ultimi dodici mesi i clienti hanno superato quasi raggiunto quota 300 mila persone.

I mercati dei produttori agricoli nella nostra provincia si trovano a Padova in Via Cave (mercoledì mattina), alla Mandria (mercoledì pomeriggio) e in Piazza De Gasperi (venerdì mattina). In provincia ricordiamo Noventa Padovana (giovedì pomeriggio), Tencarola di Selvazzano (sabato mattina), Villafranca Padovana (mercoledì mattina) Rubano (mercoledì pomeriggio), Monselice (lunedì e sabato mattina, mercoledì pomeriggio), Cittadella (giovedì mattina), Vigonza (sabato mattina) e Cartura (ogni primo e terzo venerdì del mese).

I mercati di Campagna Amica sono anche la risposta alla distorsione dell’agroalimentare: è particolarmente grave, infatti, che per ogni euro di spesa per prodotti alimentari solo 20 centesimi giungano nelle tasche delle agricoltori e il resto si perda nei meandri della filiera. A pesare negativamente sulla redditività dell’agricoltura italiana è la riduzione dei prezzi pagati alle imprese agricole per effetto dello strapotere contrattuale degli altri soggetti della filiera, ma anche per la concorrenza sleale dovuta alla mancanza di trasparenza nell’informazione ai consumatori che permette di spacciare come Made in Italy prodotti importati.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento