menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede della cementeria di Monselice in via Solana

La sede della cementeria di Monselice in via Solana

Cementizillo, sit-in dei lavoratori di Este alla cementeria di Monselice

Da questa mattina, gli operai in cassa integrazione presidieranno i cancelli per contestare la "forte chiusura dell'azienda sulla continuità del lavoro a Este che rischia di porre in concorrenza l'attività dei due stabilimenti"

Presidio, dalle 8 di questa mattina e per tutta la giornata di oggi, ai cancelli della cementeria di Monselice in via Solana da parte dei lavoratori in Cigo (Cassa integrazione guadagni ordinaria) della Cementizillo dello stabilimento di Este, entrambe sedi di proprietà dello stesso gruppo.

IL SIT-IN DI SABATO. Si tratta dell'ennesima iniziativa di una protesta che dura da settimane, culminata sabato scorso con la grande partecipazione ad un altro presidio dei lavoratori della cementeria di Monselice che hanno portato la loro piena solidarietà ai colleghi di Este. Presenti per l'occasione anche numerosi politici locali: l'assessore provinciale al lavoro Massimiliano Barison, gli onorevoli del Pd Giulia Narduolo e Alessandro Naccarato, il consigliere regionale Udc Stefano Peraro, il consigliere provinciale Fabio Rocco, la rappresentanza della giunta comunale di Este.

IL FUTURO DEI LAVORATORI. "Riteniamo grave l’atteggiamento di forte chiusura dell’azienda - spiegano Marco Benati della Fillea Cgil e Rudy Perpignano di Filca Cisl di Padova - che rifiutando una discussione a tutto campo sulla continuità del lavoro dello stabilimento di Este rischia di porre in concorrenza l’attività dei due stabilimenti, l’esatto contrario degli impegni presi dallo stesso Gruppo Zillo fino a pochi mesi fa. Deve essere chiaro che la profonda crisi del settore delle costruzioni non può essere l’occasione per “scaricare” i lavoratori che in tutti questi anni hanno sempre dimostrato professionalità e forte senso di responsabilità, e per questo si chiede la solidarietà di tutte le forze politiche e di tutta la comunità locale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento