Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Economia

A Padova a Capodanno non si rinuncia al cenone: ecco come però

Secondo i dati dell'Appe, la maggior parte dei padovani preferisce una cena veloce che permetta di spostarsi per continuare la festa. C'è chi segue la tradizione con l'abbuffata. E ci sono i ritardatari: per loro c'è il "portale del gusto"

Cosa fanno i padovani a Capodanno? C’è chi si orienta per la classica “abbuffata”, chi si vuole far coccolare con una cena a lume di candela con musica dal vivo di sottofondo o chi non rinuncia alla tradizione delle lenticchie e zampone. Di fatto però tutti scelgono il cenone per la notte di San Silvestro. Secondi i dati dell’Appe (l’Associazione Provinciale Pubblici Esercizi) quest’anno sempre più sono i padovani – soprattutto tra i più giovani – che preferiscono una cena un po’ più frugale, per poi spostarsi con gli amici in altri luoghi del divertimento, in una sorta di ultimo dell’anno itinerante.  

LE IDEE. Quante volte però ci si ritrova all’ultimo minuto senza aver un vero e proprio programma? Ecco allora che l’Appe a Padova viene in aiuto dei ritardatari e degli indecisi, mettendo a disposizione sul “portale del gusto” www.gustarepadova.it un lungo elenco di proposte enogastronomiche per la notte più lunga dell’anno.  

CAPODANNO 2013 A PADOVA: GLI EVENTI IN PROGRAMMA

LA SCELTA. Tra le proposte non mancano i “menu à la carte” per andare incontro a quei clienti che, per motivi più svariati, non intendono trascorrere ore ed ore seduti a tavola. La maggior parte dei locali offre, spesso a prezzi economicamente abbordabili (anche se non mancano quelli di fascia “top"), il tradizionale cenone, sbizzarrendosi con stuzzicanti e originali idee per impreziosire i piatti. Non resta allora che scegliere tra i quasi 600 locali del territorio provinciale che rimarranno aperti per offrire un Capodanno, ognuno a suo modo, indimenticabile e unico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Padova a Capodanno non si rinuncia al cenone: ecco come però

PadovaOggi è in caricamento