Villatora di Saonara, l'azienda "Italscale" a rischio chiusura: 96 dipendenti in mobilità

Lunedì è previsto l'incontro tra le parti. L'azienda avrebbe annunciato la cessazione dell'attività a partire dal prossimo 15 settembre

Italscale a Villatora di Saonara

Italscale, azienda di Villatora di Saonara, fondata nel 1960 e specializzata nella produzione di scale, trabattelli pieghevoli e impalcature, è a rischio chiusura. Come riportano i quotidiani locali, ieri l'azienda ha presentato una procedura di mobilità che coinvolge tutti e 96 i dipendenti.

I PRECEDENTI. A gennaio di quest'anno c'è la stata la prima protesta dei lavoratori della storica fonderia di alluminio. I dipendenti avevano incorciato le braccia contro il mancato pagamento degli stipendi di dicembre e della tredicesima mensilità, fatta eccezione per un acconto di soli 500 euro. Ma l'incertezza dei pagamenti iniziava già da marzo 2016.

LO SCIOPERO. Lunedì è previsto l'incontro tra le parti, ma nel frattempo esiste comunque la possibilità che i lavoratori scioperino per 16 ore, come recita il volantino firmato Fiom, suddivise nelle due giornate di lunedì e martedì. Secondo il documento, l'azienda avrebbe annunciato la cessazione dell'attività a partire dal prossimo 15 settembre, e annunciato l'intenzione di aprire la procedura di mobilità per i 96 dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

  • Infortunio sul lavoro da Pittarello: muore dopo tre giorni l'operaio travolto dal tir

Torna su
PadovaOggi è in caricamento