Agriturismo, Coldiretti plaude alle modifiche della legge regionale: «Ora si investa»

Associazione Terranostra accoglie con favore le novità trapelate dalla Regione e stima una perdita di fatturato di almeno 5 milioni durante il lockdown per le strutture padovane

(foto: archivio)

«Gli agriturismi sono stati capaci di adattarsi nel momento di più grande difficoltà. Ora bisogna investire seriamente nella ripresa». Lo afferma Coldiretti commentando l'avvio dell'iter per modificare la legge regionale in materia di agriturismo reso noto oggi dalla Regione.

Ingegno e abnegazione

«É un atto importante, segno di una politica al passo con i tempi. I circa 150 agriturismi presenti nel Padovano hanno subito perdite enormi a causa del Covid, pari ad almeno 5 milioni di euro - commenta Emanuele Calaon, presidente provinciale di Terranostra che rappresenta oltre metà degli agriturismi afferenti a Coldiretti -. Un elemento positivo specie a fronte dell'elasticità dimostrata dagli imprenditori agricoli durante il lockdown, capaci di mettere a punto strategie nuove come le consegne a domicilio e l'asporto per soddisfare in sicurezza il pubblico». Riferimento principe per Coldiretti è Vo’, i cui agriturismi e aziende vinicole sono stati tra i primi ad attrezzarsi pur avendo perso gli introiti della stagione più remunerativa, la primavera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuove necessità

Terranostra Veneto ha fortemente chiesto che le innovazioni messe in campo dagli agriturismi entrassero a far parte a tutti gli effetti della legge regionale dedicata al settore. «I tempi sono cambiati, la pandemia lo ha dimostrato. Servono provvedimenti aggiornati - aggiunge Calaon -. Leggeremo con attenzione il documento al quale abbiamo lavorato con passione e ed elaboreremo eventuali miglioramenti in sede di consiglio regionale, affinché la norma sia approvata prima della fine della legislatura».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento