menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incontro con le istituzioni locali del Veneto e con i fornitori

L'incontro con le istituzioni locali del Veneto e con i fornitori

Conad, nuovi supermercati negli ex Billa: 9 aperture previste a Padova

L'azienda accresce la presenza di proprie insegne nel Nordest attraverso l'acquisizione di 32 punti vendita a insegna Billa tra Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Nove nuovi negozi sorgeranno nel comune di Padova

Nove nuovi supermercati Conad a Padova. L'azienda accresce la presenza di proprie insegne nel Nordest attraverso l’acquisizione di 32 punti di vendita a insegna Billa tra Veneto e Friuli-Venezia Giulia da parte di Commercianti indipendenti associati Conad. Dei 26 in Veneto, 14 porteranno l’insegna Conad City, il tipico negozio di vicinato, di dimensioni più contenute e con una prevalenza di spesa quotidiana; 5 diventeranno supermercati Conad, di medie dimensioni, e 7, avendo una superficie al di sopra dei 1.500 metri quadrati, Conad Superstore.

NOVE PUNTI VENDITA A PADOVA. Il maggiore numero di acquisizioni, in Veneto, è stato proprio nel comune di Padova, dove apriranno 9 nuovi punti vendita Conad", seguito da Venezia (8), Treviso (5), Rovigo (3) e Belluno (1).

APERTURE. Il cambio delle insegne si completerà entro la metà di marzo 2015 (i primi 6 punti di vendita hanno riaperto al pubblico), come è stato illustrato nel corso dell’incontro che Commercianti indipendenti associati e Dao hanno avuto in mattinata con le istituzioni locali del Veneto e con i fornitori.

CONAD. “È un’operazione importante che mette assieme due cooperative del sistema Conad per dare vita ad un progetto che riguarda tutta la rete di vendita Conad - sottolinea l’amministratore delegato di Conad Francesco Pugliese - i punti di vendita acquisiti rappresentano un ulteriore passo nella direzione di affrontare la congiuntura economica con lo sviluppo, gli investimenti, l’innovazione. Puntiamo a soddisfare appieno le nuove esigenze di spesa dei clienti, con prodotti e servizi che abbiano il migliore rapporto tra convenienza e qualità, e quelle di sviluppo dei nostri soci, con nuove e più capillari forme di distribuzione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento