rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Economia Riviere / Piazza Antenore

Confapi, i vertici in visita dal Prefetto Grassi

Confronto cordiale a Palazzo Santo Stefano tra i vertici dell’Associazione e il Prefetto. Il presidente Carlo Valerio: «Padova è una città sostanzialmente sicura, il Prefetto sa che da noi c’è la massima collaborazione sui temi di comune interesse: occorre rimanere vigili di concerto con le istituzioni»

Palazzo Santo Stefano, sede della Prefettura di Padova, ha ospitato un cordiale incontro tra il Prefetto Raffaele Grassi e i vertici di Confapi Padova, rappresentati dal Presidente Carlo Valerio, da Patrizia Barbieri, Presidente di ConfapiD - Gruppo Imprenditoria Femminile Padova, e dal direttore dell’Associazione Davide D’Onofrio. È stata l’occasione per un reciproco scambio di riflessioni sull’attuale situazione socio-economica generale, con particolare riguardo al territorio provinciale e alle tematiche della sicurezza.

Città sicura

Il Prefetto ha ribadito come Padova sia una città stupenda, con una comunità estremamente sensibile e laboriosa, dove esiste con le istituzioni locali e il mondo delle associazioni un rapporto strettissimo per l’affermazione del bene comune. «Ringraziamo il Prefetto Grassi per la disponibilità a confrontarsi con noi», sottolinea il Presidente Valerio. «Da parte nostra abbiamo confermato la massima collaborazione sui temi di comune interesse. Con la sua guida la Prefettura è diventata ancora più aperta e colloquiale, pronta a risolvere le criticità emergenti. Padova è una città sostanzialmente sicura, nella quale le forze dell’ordine stanno facendo uno straordinario lavoro. Gli imprenditori lo sanno bene, come sanno anche che la necessità di vigilare di concerto con le Istituzioni, per evitare contaminazioni del tessuto economico locale, sia comunque priorità imprescindibile».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confapi, i vertici in visita dal Prefetto Grassi

PadovaOggi è in caricamento