rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Economia

Dall’Aglio, Confartigianato Imprese: «I governi si misurano sui fatti e noi lo misureremo sull’autonomia»

Sondaggio tra gli associati sull'autonomia: oltre il 53% degli intervistati ha risposto che non verrà mai realizzata, secondo il 32% si farà solo in parte e unicamente il 5% ha dichiarato che sarà sicuramente realizzata

«I governi si misurano sui fatti e noi lo misureremo sull’autonomia». Gianluca Dall’Aglio, Presidente di Confartigianato Imprese Padova, guarda con preoccupazione agli sviluppi del dibattito politico di questi giorni. «I piccoli imprenditori padovani avevano molte aspettative su questo tema, ma molti ora credono che l’autonomia non si tradurrà mai in realtà. E’ passato troppo tempo, se non si agisce ora, quanto dovremo aspettare?».

Autonomia

Oggi molti imprenditori sono delusi dell’immobilismo di questi anni rispetto a un tema che ritengono centrale: «La nostra federazione regionale, alla vigilia delle ultime consultazioni politiche, ha realizzato un sondaggio sull’autonomia tra gli associati – spiega Dall’Aglio-. Il risultato è stato sconfortante. Oltre il 53% degli intervistati ha risposto che non verrà mai realizzata, secondo il 32% si farà solo in parte e unicamente il 5% ha dichiarato che sarà sicuramente realizzata. Si tratta di dati che lasciano intuire lo scollamento tra cittadini e istituzioni, una mancanza di visione univoca rispetto alle priorità».

Padova

In provincia di Padova le imprese artigiane sono oltre 24.800, con 62.000 addetti. «Per queste aziende, l’autonomia è una riforma non più rimandabile – prosegue Dall’Aglio-. Del resto, l’abbiamo rivendicata, in Veneto, con un referendum dall’esito inequivocabile. Le imprese, oggi, hanno bisogno di essere competitive e di operare in territori che siano a misura delle loro necessità. Non si tratta di promuovere un Paese a due velocità o con cittadini di serie A e di serie B. Si tratta, piuttosto, di efficientare il funzionamento della macchina statale, fornendo ai territori degli strumenti in più per favorire la crescita dell’economia. Abbiamo vissuto anni difficilissimi, affrontando sfide che ci hanno messo a dura prova. Da imprenditori cerchiamo sempre di guardare al futuro con fiducia, ma abbiamo bisogno di istituzioni efficienti e più vicine, che siano in grado di comprendere le specifiche peculiarità del nostro territorio e siano in grado di darci delle risposte adeguate».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall’Aglio, Confartigianato Imprese: «I governi si misurano sui fatti e noi lo misureremo sull’autonomia»

PadovaOggi è in caricamento