Economia

Mercati e Coronavirus, l'appello degli ambulanti: «La Regione faccia subito chiarezza»

Il problema è sorto dal momento che l’ordinanza non prevede espressamente la sospensione dei mercati comunali ma vieta le manifestazioni o le iniziative di qualsiasi natura

L’ordinanza regionale sul Coronavirus sta creando il caos nei mercati. E Ilario Sattin, presidente regionale degli ambulanti di Confcommercio Veneto, sbotta: «Sull’argomento la Regione deve fare chiarezza e la deve fare subito».

Mercati

Il problema è sorto dal momento che l’ordinanza non prevede espressamente la sospensione dei mercati comunali ma vieta le manifestazioni o le iniziative di qualsiasi natura. «Nel dubbio - aggiunge Sattin - dalla mattinata di lunedì 24 febbraio stiamo assistendo a sindaci che vietano lo svolgimento del mercato e sindaci che lo autorizzano. È una situazione di enorme disagio per gli operatori che deve trovare una risposta da parte della Regione che, una volta per tutte, deve dare immediatamente un’indicazione precisa evitando di trasferire la responsabilità ai singoli sindaci».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercati e Coronavirus, l'appello degli ambulanti: «La Regione faccia subito chiarezza»

PadovaOggi è in caricamento