Formazione finanziata: Ascom annuncia l'apertura dei bandi For.te

A L'associazione di categoria a disposizione con il proprio staff per aiutare le aziende nella presentazione dei progetti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Al via le scadenze per la formazione finanziata. L’ufficio formazione dell’Ascom Confcommercio di Padova rende noto che il Fondo For.te (il fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua del terziario) ha messo a disposizione delle aziende i finanziamenti per la formazione del personale dipendente.

A partire dal prossimo 18 settembre sarà possibile presentare i progetti al Fondo, sia sui bandi tematici (Sicurezza sul lavoro) sia su bandi di sistema con la possibilità di approfondire differenti ambiti e temi. Due le tipologie di aziende che possono concorrere alla formazione partecipata, quelle sino a 149 dipendenti e quelle che superano i 150 dipendenti.

Gli esperti della Formazione Ascom sono a disposizione per un’analisi dettagliata dei bandi, rilevando i fabbisogni aziendali e la presentazione dei progetti formativi. “Crediamo – ha affermato il direttore generale dell’Ascom Confcommercio, Federico Barbierato – che la formazione sia uno strumento strategico non solo per garantire un costante aggiornamento, ma soprattutto per cogliere le opportunità che anche in momenti di crisi, come quello che stiamo attraversando, si presentano a chi ha un’ampia visione della dinamica economica”. L’Ascom, in questo senso, sarà in grado offrire la massima flessibilità nell’accesso ai corsi di formazione. “Per questo – ha concluso Barbierato – è opportuno entrare in contatto quanto prima con gli uffici Formazione dell’Ascom per valutare compiutamente le opportunità offerte dal fondo For.Te”. Ecco quindi i riferimenti per un contatto rapido: 049.8209782-780 sono i numeri telefonici, formazione6@ascompd.com e formazione7@ascompd.com le e-mail.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento