"C.enter collaborative enterprises": innovazioni nel settore packaging, grafica, pubblicità e comunicazione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Parte il 27 luglio il progetto "C.ENTER Collaborative Enterprises. Sinergie per innovare il settore packaging, grafica, pubblicità e comunicazione", percorso presentato da INIAPA Veneto (istituto Nazionale per l'Istruzione e l'Addestramento Professionale Artigianato), ente di formazione regionale di Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani Veneto.
Un intervento nell'ambito della DGR 37/2016 "Aziende in rete nella formazione continua - Strumenti per la competitività delle imprese venete", dedicato alle piccole e medie imprese del settore che intendono acquisire nuove competenze tecnico specialistiche e confrontarsi fra di loro per condividere buone prassi operative.

L'iniziativa fa riferimento al programma operativo "Regione Veneto Programma Operativo Fondo Sociale Europeo 2014-2020" per il sostegno del Fondo sociale europeo nell'ambito dell'obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione" per la regione Veneto e affronterà vari temi tra i quali la responsabilità sociale d'impresa, le strategie green, l'evoluzione del comparto nella rete, le nuove tecnologie emergenti, le opportunità di fare rete tra imprese del settore.

Nato dalla sinergia tra partner di rete, operativi, aziendali e media partner, il programma vede la consulenza strategica di Nicola Grassetto (Mediastar srl) e il monitoraggio di Diana Ceccarello (Synthesis srl).
Il progetto durerà un anno, sarà aperto a tutte le imprese venete del settore packaging, grafica, pubblicità e comunicazione e si articolerà in venticinque percorsi formativi, tre interventi di coaching (creatività, approccio al multimediale e mentalità green), tre project work (social media green strategy, vendita in rete, digital marketing e riposizionamento dei prodotti aziendali) nonché la visita studio a Viscom Italia.

Un progetto fortemente voluto, sottolinea la Presidente di INIAPA, Caterina Balasso per rispondere alle necessità di un settore in "energica evoluzione".
"Abbiamo sostenuto con entusiasmo l'iniziativa - spiega il segretario regionale di Casartigiani, Salvatore Daliberti - perché il settore attira molti neoimprenditori, spesso giovanissimi", che, evidenzia il presidente Franco Storer "hanno la concreta necessità di acquisire e far acquisire ai propri collaboratori le competenze necessarie per fronteggiare e anticipare i cambiamenti che inevitabilmente impattano sui modelli organizzativi delle piccole imprese".

La parte formativa promuove percorsi altamente competitivi. Le trasformazioni prodotte dall'immissione continua di tecnologie, sottolineano le progettiste Giuseppina Locati e Chiara di Iorio (Synthesis srl), determinano anche per le imprese dell'intera filiera della comunicazione un aumento della pressione competitiva esacerbata dalla quasi totale assenza di un proficuo confronto tra imprese.
Lo spirito del progetto stimola l'incrocio di saperi e l'acquisizione di competenze altamente performanti. Obiettivo per luglio 2017: l'aggiornamento di 200 operatori del settore e la creazione di una rete permanente di confronto e scambio di saperi.

I più letti
Torna su
PadovaOggi è in caricamento