Estagiò – Estate giovane a Padova: obiettivo sensibilizzare alla cultura del gruppo

Iniziativa coordinata dal Centro sportivo italiano di Padova e dalla Pastorale cittadina e rivolta ai ragazzi dai 14 anni in su

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Dal 27 giugno al 15 luglio, dal lunedì al venerdì, dalle 18 alle 23 a Padova gli Impianti sportivi San Paolo, via Canestrini 72, ospitano Estagiò – Estate Giovani: tre settimane di laboratori creativi, attività ludiche, workshop, musica e sport rivolti a ragazzi dai 14 anni in su.

SCARICA IL PROGRAMMA DI ESTAGIÒ 2016

L’iniziativa si inserisce all’interno del più ampio progetto “Giovani per Padova – Cittadini attivi attraverso esperienze di gruppo” - promosso dalla Pastorale cittadina e dal CSI Padova, con il contributo della Fondazione cassa di risparmio di Padova e Rovigo e la collaborazione del comune di Padova - che ha l’obiettivo di sensibilizzare i ragazzi alla cultura di gruppo per aiutarli a diventare cittadini attivi e responsabili.

SCARICA IL BANDO-CONCORSO “MANI-LIBERE”

Da una ricerca promossa dal Comune nel 2011 all’interno del progetto “Padova Meeteen – Grandi si diventa” emerge in modo chiaro che un ragazzo su cinque nelle ore pomeridiane rimane solo e non fa nulla” – spiega Mons. Daniele Prosdocimo, delegato per la Pastorale Cittadina - “Questo dato ci ha fatto riflettere sulla necessità di offrire ai ragazzi tra i 14 e il 35 anni nuove opportunità di partecipazione e di impegno. Da qui il progetto formativo “Giovani per Padova – Cittadini attivi attraverso esperienze di gruppo” che si svolge nell’arco di un anno ed è diviso in più fasi: GrestUP (14-19 anni), GrowUP (20-35 anni), Centri Estivi (6-14 anni) ed Estagiò (dai 14 anni in su).”

Il programma di Estagiò prevede: dalle 18 alle 20 attività e laboratori a ingresso gratuito (creazioni con il fimo, giocoleria, percussioni, street art; stampa con il torchio, design del riciclo); uno spazio di ciclofficina e luoghi dove dedicarsi ad attività ludiche libere (giochi di carta, ping pong, calcetto balilla e tanto altro). Il tutto accompagnato dalla musica con la possibilità di imparare a mixare i dischi grazie al laboratorio di DJing. Tutte le attività saranno coordinate da educatori e operatori sportivi.

La sera dalle 21 alle 23, dopo la pausa per la cena, tornei di calcio a5, dodgeball, green volley, calcio balilla umano, king ball. Queste attività saranno calendarizzate di giorno in giorno sulla base del numero dei ragazzi e delle loro preferenze, in generale si prevede: lunedì-giovedì-venerdì calcioa5; martedì dodgeball; mercoledì green volley e calcio balilla umano.

L’approccio verso chi frequenterà Estagiò sarà di carattere informale. L’obiettivo è di agevolare un’adesione spontanea alle attività. La partecipazione è libera.

Il ruolo dello sport è molto importante nella crescita dei ragazzi” – precisa Marco Illotti, presidente del CSI Padova – “Attraverso lo sport si trasmettono valori come la lealtà, le regole dello stare insieme, l’impegno, la comprensione di sé e dei propri limiti. È per questo che promuoviamo Estagiò e in generale il progetto più ampio che è Giovani per Padova: attraverso lo sport di squadra, che necessita di essere uniti e rispettosi, vogliamo sensibilizzare i ragazzi alla sana cultura del gruppo, inteso come mezzo utile alla promozione di benessere e di cambiamento.

Novità di questa edizione: Estagiò in trasferta. Due momenti speciali che vedranno il trasferimento di tutte le attività in altrettante parrocchie:

  • lunedì 4 luglio presso la parrocchia di San Bellino, via Jacopo della Quercia 24/c - che vedrà anche la partecipazione e la collaborazione attiva del Comune di Padova con gli assessori: Vera Sodero (Politiche scolastiche ed educative, Sociale, Integrazione e convivenza) e Eleonora Mosco (Politiche giovanili). 
  • lunedì 11 luglio presso la parrocchia di Santa Teresa, via dei Salici 36.

L’Amministrazione comunale ha a cuore il tempo, l’impegno e il valore dei giovani di Padova - dichiara Eleonora Mosco, Vicesindaco e Assessore alle Politiche giovanili del Comune di Padova - Attraverso azioni realizzate durante tutto l’anno, vogliamo offrire ai giovani occasioni di protagonismo, momenti di formazione e servizi informativi che garantiscano loro opportunità di crescita all’insegna del benessere in città. Spazi condivisi e attività sportive, anche agonistiche, occupano un ruolo aggregante e formativo essenziale che intendiamo promuovere anche al di là dei periodi scolastici”.

Venerdì 15 luglio dalle 21 alle 23 serata finale di EstaGiò. Saranno coinvolti tutti i ragazzi in un concerto, nelle finali dei tornei e nella premiazione del concorso fotografico online “Mani Libere” rivolto a tutti i ragazzi del Grest di Padova invitati a inviare all’organizzazione di EstaGiò uno scatto il cui soggetto siano le mani che compiono un’azione.

INFO

Estagiò – Estate Giovani
Tel: 349 3145852 (Sara Pedron)

E-mail: sr.pedron@gmail.com (Sara Pedron); coordinamentosport@csipadova.it (Edoardo Berti – CSI Padova)

Pagina Facebook EstaGiò: https://www.facebook.com/estagiopadova/?ref=ts&fref=ts

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1715892655330146/

I più letti
Torna su
PadovaOggi è in caricamento