"Mamma 3.0", al via il percorso sulle nuove tecnologie rivolto alle giovani madri

Il laboratorio è inserito nella programmazione 2019 di Gener@zioni in Corso e si svolgerà dal 5 marzo al 30 aprile. Otto incontri, ogni martedì (no 23 aprile) dalle 10.30 alle 12.30

Da martedì 5 marzo parte il corso “Mamma 3.0” condotto da Giorgia Rosamaria Gammino presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano in via Altinate, 71.

Il laboratorio è inserito nella programmazione 2019 di Gener@zioni in Corso e si svolgerà con le seguenti modalità:

  • dal 5 marzo al 30 aprile;
  • 8 incontri, ogni martedì (no 23 aprile) dalle 10.30 alle 12.30.

Come partecipare

Iscriversi al corso è semplicissimo! Basta compilare il modulo online con i propri dati. Gli iscritti saranno contattati per confermare la propria iscrizione e versare il contributo di partecipazione di 50 euro.

È richiesta la conoscenza minima di navigazione in Internet, Facebook e di un programma di videoscrittura (es. Word, Open Office ecc.) . È fortemente consigliato portare un laptop o uno smartphone.

 Iscriviti al corso

Il corso

“Mamma 3.0” è un percorso formativo-esperenziale sulle nuove tecnologie rivolto a giovani mamme. Come educare i figli alle nuove tecnologie? Come integrare le nuove tecnologie nell’educazione all’affettività? Durante il percorso si cercherà di dare risposte a queste e altre domande. Le mamme saranno quindi coinvolte nella creazione di una pagina web in cui creare, condividere e riflettere sulla genitorialità, l’educazione sessuale e il digitale.

Il programma

  • Cos’è Mamma 3.0?: presentazione del corso
  • App, social e stories – questi sconosciuti: panoramica sulle ultime tecnologie e forme di comunicazione
  • Trick or treat dei nativi digitali: benefici e rischi delle nuove tecnologie
  • Cicogna, cavolo o amore? Integrare affettività e sessualità nell’ educazione
  • Loving digital: educazione affettiva e sessuale nell’era digitale
  • Mamme all’opera (I): creazione della pagina web
  • Mamme all’opera (II): creazione della pagina web
  • Tips for moms: confronto, conclusione e presentazione del lavorosvolto

La docente

Giorgia Rosamaria Gammino è una Psicologa e Sessuologa riconosciuta dalla Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica (FISS) e dall’Associazione Sessuologi Italiani (ASI). Socia Ordinaria del Centro Italiano di Sessuologia, lavora nell’ambito di progetti educativi, della formazione, della clinica, della ricerca e della divulgazione.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Si schianta contro un platano a 300 metri da casa: muore un centauro di 28 anni

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento