Sport coaching, corsi a Padova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

L’avversario che si nasconde nella nostra mente è molto più forte di quello che troviamo dall’altra parte della rete.”  – Timothy Gallwey

METODOLOGIA
Inner Game Applications

  1. Analisi dei punti di forza

  2. Analisi di ciò che eventualmente impedisce allo sportivo di esprimere il suo massimo potenziale (paure, insicurezza, mancanza di convinzione, perdita di concentrazione, stress, ecc.).

  3. Scelta degli obiettivi da raggiungere

  4. Percorso di allenamento mentale

  5. Piano d’azione

MENTAL COACH
Antonella Frigato, Coach Professionista diplomata presso la Scuola INCOACHING® e iscritta all’Associazione Italiana Coach Professionisti (AICP). Professione riconosciuta ai sensi della L. 14/01/2013 n. 4.
È Inner Game™ Coach Practitioner e Facilitator e svolge la sua attività di Coach in Italia e all’estero. Referente, in esclusiva per  l’Italia, dell’ Inner Game™ International Schooll’unica scuola nata da Timothy Gallwey, considerato il padre fondatore del Coaching moderno.

LO SPORT COACHING
è un percorso di sviluppo e di crescita personale attraverso il quale, l’atleta,  ritrova dentro di se gli strumenti che gli permettono di elaborare ed identificare i propri obiettivi per rafforzare la propria efficacia in un’azione concreta verso una prestazione eccellente.

OBIETTIVI

  • Allenare le capacità e le potenzialità della nostra mente

  • Esprimere a livelli di eccellenza l’intero potenziale del singolo atleta o dell’intera squadra

  • Valorizzare i punti di forza

  • Analizzare e contrastare le aree di debolezza

  • Preparare la mente all’obiettivo da raggiungere

  • Strategie per incrementare l’autostima, l’autoefficacia e l’autoderminazione

  • Potenziare la fiducia in se stessi

  • Gestione efficace degli stati d’animo,

  • Miglioramento della concentrazione e dell’attenzione

  • Capacità di dare il massimo nei momenti decisivi

  • Capacità di migliorare la qualità e l’intensità della prestazione, sia in allenamento che in gara

  • Sviluppo della propria leadership personale

  • Mantenimento di alti livelli di motivazione

  • Gestione dello stress

  • Superamento di alcuni blocchi che si sono creati

Per maggiori informazione clicca qui

I più letti
Torna su
PadovaOggi è in caricamento