menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Scherzi" della crisi: negozio chiude e mette già in svendita il Natale

Addobbi natalizi di ogni sorta sono ricomparsi, dai fondi di magazzino, in piena estate, in vetrina e sugli scaffali del "99 Cent" di via Fiume a Padova, vicino a piazza dei Signori. A fine agosto chiuderà per sempre i battenti

Un altro negozio del centro storico è pronto a chiudere "per crisi". Nonostante l'allettante proposta della stessa insegna "99 cent", il punto vendita di via Fiume a ridosso di piazza dei Signori a Padova - come riporta il Corriere del Veneto - non ce la fa a campare e sarebbe pronto a chiudere per sempre le serrande a fine agosto. Prima però, ci sarebbe un intero magazzino da liberare, da dove non sono mancati di spuntare addobbi natalizi di ogni sorta.

PIÙ CHE UNA FESTA, UN FUNERALE. Abeti, Babbi Natale, pungitopi, vischi, palline dorati, rossi, argentati hanno fatto la loro ricomparsa, in piena estate, tra le vetrine e gli scaffali del negozio che promette affari con meno di una moneta da un euro. Cinque mesi prima del tempo, in un angolo di Padova, si respirerebbe già un'atmosfera da "bianco Natal". Il condiziale è d'obbligo, visto che in via Fiume non c'è proprio nulla da festeggiare, se non un imminente "funerale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento