menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crisi, allarme debiti e suicidi tra gli imprenditori: nasce "Sos debiti"

Non accenna a diminuire la crisi economica che sta mietendo molte vittime nell'intero mondo lavorativo: tra debiti e pignoramenti sono sempre di più coloro che non vedono altra via di fuga se non quella di togliersi la vita. Codici lancia la campagna di aiuto "Sos debiti"

La crisi economica non accenna a diminuire e porta ancora con sé ancora gli ennesimi casi di cronaca nera: gli ultimi riguardano due cittadini che per la disperazione si sono dati fuoco.

I SUICIDI. Anche a Padova si sono fatte sentire, e forti, le conseguenze della crisi: moltissimi gli imprenditori e i lavoratori che, non riuscendo a far fronte ai debiti, hanno preferito togliersi la vita. In due anni, secondo Veneto Stato, sarebbero stati ben 40 i suicidi in Veneto. Una situazione a dir poco allarmante.

DEBITI. E a peggiorare la drammatica situazione sono i frequenti pignoramenti di beni, i fermi amministrativi, le cartelle esattoriali da record delle Agenzie di riscossione crediti, a titolo esemplificativo, Equitalia.


SOS DEBITI. Per dare un aiuto concreto, Codici (Centro per i diritti dei cittadini) ha lanciato, in questi giorni, la campagna a tutela dei cittadini in difficoltà: “Sos debiti” rivolta a chi ha subito pignoramenti di beni perché annientato dai debiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento