menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Digitagliando", imprese padovane ancora arretrate con l'e-commerce

Solo una su 6 attiva nelle vendite online (contro una media regionale di 1 su 5). In controtendenza anche l'utilizzo dei social network, con le aziende che preferiscono utilizzare il classico sito internet

Un tagliando digitale, un check up completo ed efficace per misurare il livello di digitalizzazione del mondo del terziario. Uno strumento indispensabile oggi per le imprese italiane sui temi della comunicazione, del digitale, dell’online, dell’Ict e dell’utilizzo consapevole dei social network. "Digitagliando", l'iniziativa di alfabetizzazione digitale a 360° delle imprese promossa da Fondazione Comunica, Regione e Unioncamere Veneto in collaborazione con Confcommercio, e con la partnership di Ibc, MenoCarta.net ed Intesa Sanpaolo-Carive, continua con il mondo del commercio, del turismo e dei servizi, rivolgendosi a più di 50mila imprese venete. I dati relativi alla provincia di Padova sono stati presentati lunedì mattina nel terzo appuntamento del road show nella sede dell'Ascom.

BENE I PAGAMENTI, L'E-COMMERCE NON DECOLLA. Presenza (presence), pagamenti (payment) e promozione (promotions) sono le tre macro-aree aree che vengono analizzate e misurate, in modo da fornire poi alle singole imprese un insieme coerente di misure di performance, facilitandone la misurabilità. La “P” di “Presenza” misura se e quanto l'impresa è presente in rete con un sito internet o nei social network, e se e come utilizza gli strumenti digitali per il suo lavoro, come ad esempio la mail. La “P” di “Pagamenti” si riferisce invece a tutti i sistemi di pagamento digitale, dall'utilizzo dell'home banking al servizio di pagamento con Bancomat o Carta di Credito offerto ai clienti. L'ultima “P”, quella di “Promozione”, valuta infine come le imprese utilizzano al rete e i sistemi digitali per promuovere il loro marchio e il loro lavoro. Luca Giuman, curatore scientifico di Digitagliando, rivela: “Buona la risposta delle imprese padovane, con più di 200 digitagliando compilati. Lo scenario che emerge è interessante in quanto sembra che le imprese padovane abbiano scelto una strada diversa rispetto a quelle delle altre imprese venete. Ad esempio nelle altre provincie abbiamo notato che molte imprese preferiscono essere presenti più sui social network piuttosto che avere un sito proprio, nella provincia di Padova invece è l'opposto: il 70% delle imprese ha un suo sito internet mentre soltanto il 62% è presente poi nei social network”. Per quanto riguarda la provincia di Padova emerge una tendenza precisa dai Digitagliando compilati finora: buono l’utilizzo dei sistemi digitali per quanto riguarda i pagamenti, mentre per quanto riguarda presenza e promozione il dato è leggermente inferiore alle media regionale, con ampi margini di miglioramento quindi. Sirena d'allarme per l'e-commerce invece, dato che poco più di 1 impresa su 6 è attiva in questo settore, a fronte di 1 impresa su 5 a livello regionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento