menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dmo acquisisce Lillapois, l’obiettivo? «Creare la più importante catena in Italia nel mercato drugstore»

La trattativa era stata inizialmente avviata a novembre 2019, ma si era poi interrotta a causa del periodo di lockdown. «Con i negozi Lillapois saliamo al 7% del mercato del Nord Ovest, ma puntiamo ad arrivare anche lì al 15%, con un intenso piano di aperture»

Oggi in Padova, presso lo studio del notaio Crivellari, è stato siglato tra le parti il contratto di acquisto da parte di Dmo Spa della catena Lillapois, di proprietà dalla Società Ids, anch’essa basata a Padova. Il contratto siglato prevede l’acquisto del 100% delle quote della Società Ids, che controlla i negozi Lillapois.

Le prime fasi della trattativa

La trattativa era stata inizialmente avviata a novembre 2019, ma si era poi interrotta a causa del periodo di lockdown. Con l’accordo siglato passano a Dmo -  società della famiglia Celeghin, che controlla la catena Caddy’s operante con 218 negozi nello stesso mercato drugstore - 49 negozi Lillapois, di cui 45 negozi nel Nord Ovest.

«La più importante catena in Italia nel mercato drugstore»

Il Presidente del Gruppo Dmo, Fabio Celeghin, ha dichiarato: «Abbiamo seguito con attenzione e fin dall’inizio lo sviluppo dei negozi Lillapois, che hanno caratteristiche molto vicine a quelle dei nostri Caddy’s. Puntiamo a creare la più importante catena in Italia nel mercato drugstore, sullo stile dei negozi Boots in Inghilterra e Walgreens negli Stati Uniti: drugstore di seconda generazione con assortimenti diversificati nell’area beauty e salute».

La trattativa

La trattativa lato Dmo è stata seguita da Stefano Di Bella, direttore generale del Gruppo Dmo, e da Vittorio Mongino, Chief Financial Officer, con il supporto dello studio legale Chiomenti  di Milano. Il dott. Di Bella ha precisato che «questa acquisizione è una tappa fondamentale dello sviluppo Dmo nel Nord Ovest del Paese. Dmo nasce nel Nord Est, dove controlla il 15% del mercato drugstore. Con i negozi Lillapois saliamo al 7% del mercato del Nord Ovest, ma puntiamo ad arrivare anche lì al 15%, con un intenso piano di aperture».

La società

Key Facts: Dmo è posseduta al 100% dalla Famiglia Celeghin. Oggi è al potere la terza generazione, rappresentata da Fabio Celeghin, Presidente ed Amministratore Delegato del Gruppo e da Annalisa Celeghin, Vicepresidente. Dmo controlla anche il 100% della catena Beauty Star - 69 profumerie selettive nel Nord Italia - e della catena  L’Isola dei Tesori - 171 negozi specializzati nel settore Pet food & services. Dmo ha chiuso il 2019 con 330 mio di euro di fatturato e 21 mio di ebitda. La sede legale della Dmo è nella Countryhouse di famiglia a Pernumia (Padova).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento