menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donne e lavoro, solo il 58% delle padovane ha un impiego

In base agli ultimi dati raccolti a campione dall'Istat, nel 2011 a Padova si è registrata una netta disparità nell'impiego tra donne e uomini. Questi ultimi arrivano quasi all'80% mentre le donne non arrivano al 60%. In difficoltà soprattutto le giovani donne non ancora 30enni

Donne e lavoro è un binomio che a Padova stenta ancora a decollare.

SOLO IL 58%. Stando agli ultimi dati raccolti a campione dall’Istat, infatti, nel 2011 a Padova si è riscontrato che solo il 58% delle donne ha un lavoro. Un dato che va a cozzare con la quantità di impiegati uomini: il 78,7%. Numeri che rispetto al 2010 sono addirittura peggiorati di 2 punti percentuali.

COMMERCIALISTI: PIU' DONNE NEL PRIVATO

PIU' COLPITE LE GIOVANI DONNE. A soffrire maggiormente di questa disparità sono le giovani donne tra i 18 e i 29 anni: di queste lavorano il 43% contro il 65% dei maschi. Una percentuale scesa anch’essa negli anni del 15%.

DISOCCUPAZIONE SALITA. In sostanza a Padova la disoccupazione femminile è salita dal 3,2% del 2007 al 5,3% del 2011 con un tasso di disoccupazione del 17,2%, più che raddoppiato dal 2007, mentre i coetanei maschi si attestano al 9,3%. Se si sale un po' con l'età, la situazione femminile resta critica: se nel 2007 era disoccupato il 4,4% delle donne fra i 25 e i 34 anni, nel 2011 tale percentuale è triplicata al 14,5%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento