rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia

Le novità padovane firmate dai giovani agricoltori, in mostra alla "Fattoria in città" a Milano

Le novità "made in Padova" alla ribalta nazionale come testimonial dell'innovazione in agricoltura all'evento di Coldiretti dedicato al cibo made in Italy, che si terrà dal 29 settembre al primo ottobre da Piazza del Cannone a Piazza Castello

La canapa coltivata in provincia di Padova da un manipolo di giovani agricoltori, la start up per la produzione del succo di melograno coltivato nella Bassa Padovana, le uova bio di Villa Estense e i prodotti di bellezza dai fiori freschi e dalla patata americana di Anguillara saranno le novità "made in Padova" alla ribalta nazionale come testimonial dell'innovazione in agricoltura alla "Fattoria in Città", evento di Coldiretti dedicato al cibo made in Italy, che si terrà a Milano dal 29 settembre al primo ottobre da Piazza del Cannone a Piazza Castello, dove saranno presenti anche i giovani imprenditori padovani come animatori della tre giorni consacrata alla nuova agricoltura tricolore. All’evento parteciperà anche una nutrita delegazione con alcune centinaia di agricoltori padovani.

START-UP

Sara Migliorini, titolare della azienda agricola "Rio" di Vescovana, presenterà la canapa rilanciata come coltivazione dai "duemila usi" ecosostenibile da una decina di agricoltori padovani. Nicola Meneghesso racconterà l'evoluzione del suo allevamento di uova biologiche a Villa Estense mentre Elena Migliorini presenterà la start-up "Melovita" per la produzione di una originale linea di succhi di melograno della Bassa Padovana, avviata con Andrea Barbetta e altri giovani imprenditori fra Padova e Vicenza. Viene da Anguillara invece Silvia Girotto con le creme e i prodotti di bellezza confezionati con i fiori freschi del vivaio aziendale di Anguillara e anche con le patate americane di Anguillara. "I nostri giovani saranno in ottima compagnia con i colleghi imprenditori padovani e da tutta Italia - spiega Federico Miotto, presidente di Coldiretti Padova che domani accompagnerà la delegazione provinciale - per tre giorni a Milano per raccontare al Paese come cambia la nostra agricoltura con la forza delle nuove idee e delle specificità dei nostri prodotti. L'agroalimentare padovano ha molto da dire grazie alla varietà di prodotti che distingue il nostro territorio e alla vivacità di tanti imprenditori preparati, aperti a nuove idee  e orientati alla multifunzionalità della nostra agricoltura". 

L'EVENTO

#Stocoicontadini l’hashtag dedicato alla manifestazione che racconta l’unico Paese al mondo che può vantare primati nel settore agroalimentare, dalla diversità alimentare alla lunga tradizione culinaria, fino ai paesaggi agricoli unici e agli elevati standard di qualità. Italiani dunque sempre più attenti e consapevoli che prediligono piatti salutari, magari realizzati con cereali antichi o prodotti tradizionali, senza rinunciare al gusto e all’eccellenza che contraddistingue i prodotti delle campagne italiane, fra tradizione e innovazione, con i superfood e le novità di cui si parlerà con il biologo naturalista Francesco Petretti e il nutrizionista Giorgio Calabrese. Una vera e propria fattoria in città grazie alla presenza di molti agricoltori ma anche focus su “l’Italia che investe sul cibo”, argomento su cui si confronteranno il Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina e migliaia di giovani agricoltori con il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo e il presidente di Federalimentare Luigi Scordamaglia. Alle parole, seguiranno le degustazioni per conoscere e assaporare la buona agricoltura fatta di menu contadini al 100% made in Italy realizzati nel villaggio Coldiretti. Oltre ai piatti preparati e serviti dagli stessi agricoltori anche spesa a km0 e solidale, con le specialità del territorio nel mercato contadinoCampagna Amica, incluse quelle delle aree terremotate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le novità padovane firmate dai giovani agricoltori, in mostra alla "Fattoria in città" a Milano

PadovaOggi è in caricamento