menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Importante fusione tra le due principali Soa del NordEst: nasce Esna Soa Spa, con sede a Padova

La nuova società organismi di attestazione si pone ai vertici del mercato nazionale di riferimento con circa 3.000 operatori economici qualificati

La fusione è servita: dal primo febbraio scorso le due principali Soa (società organismi di attestazione) del Nord-Est, ovvero Soa Nord Alpi S.p.a. con sede a Padova ed Euro-Soa S.p.a. con sede a Venezia, si sono unite dando vita a Esna Soa S.p.a..

Cosa sono le Soa?

Le SOA, Società Organismi di Attestazione, sono Organismi di diritto privato autorizzati dall’Autorità Nazionale Anticorruzione, che attestano il possesso dei requisiti di qualificazione dei soggetti esecutori di appalti o subappalti di lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro. Nell’ambito del Sistema Unico di Qualificazione, articolato in rapporto a tipologie ed importo dei lavori, il rilascio dell’attestazione di qualificazione da parte della SOA avviene a seguito dell’accertamento, in capo all’impresa, del possesso dei requisiti di “ordine generale” e di “ordine speciale” (requisiti di capacità economica, finanziaria, tecnica e professionale); la durata dell’efficacia dell’Attestazione di Qualificazione è di cinque anni, con verifica triennale del mantenimento dei requisiti.

3.000 operatori economici

Le due storiche Società - entrambe operanti dal 2000, anno di creazione del Sistema di Qualificazione degli esecutori di Lavori Pubblici - sono state tra i principali protagonisti del settore, anche in termini di fatturato e numero di clienti qualificati. Grazie a questa fusione ha visto la luce un soggetto che, consolidando la propria posizione, si pone ai vertici del mercato nazionale di riferimento con circa 3.000 operatori economici qualificati. La fusione consentirà di integrare e accrescere professionalità e competenze dei due primari organismi di Attestazione, già punto di riferimento per le aziende che operano nel settore dei lavori pubblici, garantendo ai propri clienti un ulteriore miglioramento della qualità del servizio e una maggiore affidabilità strutturale: trasparenza e correttezza sono elementi fondamentali che permangono nella mission di Esna Soa.

Le dichiarazioni del nuovo presidente

«Questa operazione di fusione – commenta il presidente di Esna Soa S.p.a. Ing. Franco Ventrucci – giunge dopo un grande sforzo profuso da parte nostra e dei soci di riferimento, perseguita con grande vigore, anche superando momenti di difficoltà. Un’operazione di aggregazione di due importanti realtà – Euro-Soa e Soa Nord Alpi - già saldamente accreditate nel nostro territorio, e voluta nella convinzione di poter diventare un più saldo punto di riferimento a livello nazionale. Contiamo molto su questa fusione perché soltanto insieme potremo guardare avanti e realizzare le nuove sfide che il nostro settore ci presenta in un momento tanto complesso». Nel contesto economico e normativo particolarmente delicato degli appalti pubblici di lavori oggi operano 20 Organismi di Attestazione, rispetto ai più di 60 iniziali e, negli ultimi anni, anche il numero di imprese qualificate – per effetto della congiuntura macroeconomica che sta tutt’oggi interessando il settore dell’edilizia – si è ridotto da oltre 40.000 alle 28.000 circa. Per quanto riguarda il panorama del Triveneto, le Imprese in possesso di attestato SOA valido, e quindi in grado di eseguire un’opera pubblica, sono 4.180: di queste, il 46% sono Clienti di Esna Soa che ha una quota di mercato del 52% in Veneto, del 32% in Trentino-Alto Adige e del 68% in Friuli-Venezia Giulia. Disporre sul territorio di un’azienda importante che possa far crescere altre realtà imprenditoriali riconoscendone e valorizzandone le capacità tecniche ed esecutive è sicuramente un vantaggio per i Clienti storici e potenziali ed uno stimolo a crescere per la Società".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento