← Tutte le segnalazioni

Altro

Eurocolori-Colorificio San Marco: la Rsu incontra la proprietà

Lunedi la Rsu dell'organizzazione sindacale ha avuto un incontro con la proprietà dell'Eurocolori, l'azienda di Megliadino San Fidenzio che ha manifestato l'intenzione di trasferirsi a Marcon, nel Veneziano. I lavoratori si resi disponibili a spostamenti temporanei su altre collocazioni in modo che la proprietà abbia il tempo necessario per ricercare una soluzione alternativa.

I LAVORATORI.

"Abbiamo dato piena disponibilità ad effettuare cambi orari di lavoro anche a ciclo continuo - spiegano i rappresentanti Rsu - e cosa non da poco abbiamo fatto presente gli attuali finanziamenti proposti dalla regione che di fatto porterebbero circa 200 mila euro di incentivi al gruppo. L'azienda ha replicato che a fronte delle nostre richieste effettuerà delle verifiche. Detto questo l'azienda continua a dire che la scelta verrebbe fatta salvaguardando i posti di lavoro non volendo perdere nessuno, ma rimane altrettanto evidente che questo eventuale trasferimento rischierebbe di fatto di produrre il licenziamento di gran parte del personale".

PROSSIMO INCONTRO.

"Abbiamo avuto modo di costatare tutti come l'azienda si sia già preparata a tale impatto assumendo personale nelle vicinanze di Marcon e mandandolo in trasferta giornalmente in Eurocolori.  - sottolineano - Da notare il periodo di bassa stagionalità ed evidente calo di lavoro che non giustificherebbe di per se tale scelta. Ora restiamo in attesa per l'incontro del 14 dicembre e sollecitiamo la proprietà a rivedere le loro scelte salvaguardando realmente l'occupazione con una sede più vicina alle residenze dei dipendenti. Si rende necessario un atto di buona volontà da parte dei vertici di Colorificio San Marco ed Eurocolori in quanto non riteniamo accettabile che Eurocolori dopo aver sfruttato professionalità competenze e dedizione avendo dato anche negli anni profitti all'azienda adesso possa scaricarci i loro problemi addosso che dal canto nostro sarebbero risolvibili con le soluzioni di cui sopra".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PadovaOggi è in caricamento