menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stabilimento Birra Peroni di Padova

Lo stabilimento Birra Peroni di Padova

Viaggio nella fabbrica Birra Peroni: inaugurata la mostra dedicata alla storica Itala Pilsen

Con il ritorno dello storico marchio, lo stabilimento di via Prima Strada a Padova ha inaugurato lunedì una mostra-museo permanente

Da giugno, Birra Peroni ha riavviato la produzione di Itala Pilsen. Lo storico marchio di padovano è stato presentato lunedì, con un percorso storico-espositivo permanente nello stabilimento di Padova. In occasione della XV settimana della cultura d'impresa, iniziativa promossa da Confindustria e da Museimpresa, la fabbrica ha deciso di farsi "bella", mostrandosi non solo un sito produttivo, ma anche come un luogo di cultura e ricordi legati al territorio veneto. All'evento di inaugurazione, è stata organizzata una visita guidata della fabbrica: un viaggio nella storia del birrificio e di Padova.

"ITALA PILSEN E PADOVA, una storia d'amore", è il nome della mostra dedicata alla birra nata nel 1919 in piazza Insurrezione, nel centro della città; Arrigo Olivieri, il fondatore del marchio, chiamò la sua fabbrica "Itala" in onore della moglie. Padova, all'epoca, era il luogo perfetto per un birrificio, infatti, l'abbondanza di corsi d'acqua permetteva di trasportare la merce nei vicini porti marittimi. Con il tempo, Itala Pilsen, diventò il quarto produttore italiano di birra, nonché un simbolo della città. Nel 1960, dopo la scomparsa di Olivieri, Birra Peroni e Luciani acquisirono il marchio in comproprietà. Negli anni 70 l'intero capitale azionario è passato alla Peroni.

BIRRA PERONI A PADOVA. L'azienda, fondata nel 1846 a Vigevano da Francesco Peroni, si dichiara - con le parole del direttore alle Relazioni esterne, Federico Sannella - orgogliosa di restituire al territorio "una birra profondamente legata all'identità padovana e veneta. "È una sfida rendere una fabbrica bella, perché molto spesso la si vede come un grande centro industriale, ma in realtà ha dentro una bellezza che riguarda le materie prime di qualità, il lavoro delle persone e un prodotto che troviamo nelle piazze di Padova e nelle case di molti Italiani. Un viaggio che riguarda la sostenibilità, il legame con il territorio e la storia di uno stabilimento che contribuisce per circa il 30% sulla produzione totale di Birra Peroni in Italia. Una produzione che, aggiunge poi il direttore dello stabilimento padovano, Giacomo Rinaldi, "viene esportata per circa il 40% in Inghilterra"; il che rappresenta un'eccellenza per il made in Italy. 

IL VIDEO DELLA MOSTRA:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento