menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decreto "Salva-Italia", Federpetroli: “Rovinerà il nostro settore"

La manovra non piace nemmeno alla Federazione che denuncia "Pagheremo meno benzina allo stesso prezzo". Chiesto un tavolo di trattative al Governo altrimenti: "Saremo costretti a rinegoziare i Contratti di Gestione"

La manovra “Salva-Italia” lascia scontenta anche Federpetroli.

DENUNCIA. La Federazione internazionale del settore petrolifero denuncia che la manovra potrebbe rovinare il settore perchè andrebbe a colpire duramente anche i gestori degli impianti che compreranno allo stesso prezzo una quantità minore di prodotto.

PROPOSTE. La Federazione chiederà un tavolo al Governo per discutere il decreto e trovare almeno un “ammortizzatore comune” che renda meno pesante la tassazione, altrimenti, annunciano: "Ci potrà essere un rinegoziamento dei contratti con le società petrolifere".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Attualità

Perquisizioni e ostacoli alle Coop: il Dap "commissaria" il Due Palazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento