menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavoratori della fonderia Anselmi in presidio (foto: Facebook)

I lavoratori della fonderia Anselmi in presidio (foto: Facebook)

Fonderia Anselmi, la nuova proprietà presenta il piano di rilancio e il partner industriale

Giovedì 1 giugno, nella sede di Confindustria Padova, il Presidente di Fonderie Ariotti (Bs), Roberto Ariotti, illustrerà l'operazione di acquisizione dell'azienda padovana e le linee guida del Piano di rilancio e presenterà il partner industriale veneto della nuova joint venture

Fonderie Ariotti Spa, con sede ad Adro (Brescia), è in procinto di perfezionare, tramite la controllata Anselmi casting Srl, l’acquisizione di Fonderia Anselmi Spa di Camposampiero, storica azienda con 64 anni di attività e 113 dipendenti.

L'ACQUISIZIONE. "Una operazione industriale - si legge in un comunicato diffuso da Fonderie Ariotti Spa e Confindustria Padova - che volta decisamente pagina e punta al rilancio di Fonderia Anselmi, con l’obiettivo dichiarato di creare, attraverso l’acquisizione, un nuovo campione nazionale di taglia europea, che farà sintesi delle forze dei due gruppi, veneto e lombardo". I dettagli dell’acquisizione, le linee guida del Piano industriale per il rilancio di Fonderia Anselmi e il nuovo partner industriale dell’operazione, primario operatore del settore in Veneto, saranno presentati il prossimo giovedì 1 giugno nella sede di Confindustria Padova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento