Il “funerale del gestore di carburanti” Erg di Galliera Veneta

Giovedì 26 luglio alle ore 10.30 la manifestazione della consegna delle chiavi dell’impianto alla presenza del coordinatore veneto settore carburanti di Confcommercio, del presidente provinciale e del sindaco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il funerale del gestore” questo il macabro appuntamento in calendario per giovedì 26 luglio alle ore 10.30 quando il gestore Italo Perfetti consegnerà le chiavi del suo impianto di carburanti di Galliera Veneta (in Via Roma, 253) alla Erg.

La manifestazione alla quale prenderanno parte Moreno Parin, coordinatore settore carburanti Confcommercio Veneto, Paolino Padoan, presidente gestori carburanti Ascom, Enrico Baggio, presidente mandamento Ascom Cittadella e Stefano Bonaldo, Sindaco Comune di Galliera Veneta, vuole dar voce ad una categoria che sta soffrendo la “stretta” economica delle grandi compagnie petrolifere e informare così il consumatore e le istituzioni dell’attuale situazione.

“Sono costretto – ha dichiarato Italo Perfetti – a chiudere i battenti del mio impianto dopo ben 27 anni di attività e giovedì spiegherò le motivazioni di questa decisione non solo alla Erg ma anche ai consumatori che saranno presenti”.

“La nostra categoria è in via di estinzione – ha concluso Paolino Padoan, presidente gestori carburanti Ascom – a causa delle politiche speculative delle compagnie petrolifere che non lasciano margini sufficienti per poter mantenere in piedi le nostre attività”.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento