16° Giornata nazionale della Colletta alimentare

Sabato 24, nei supermercati Alì e nei centri Alìper si possono aiutare le famiglie in difficoltà

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Anche Alì Spa aderisce alla 16° giornata nazionale della colletta alimentare.

Nei supermercati della catena anche quest'anno sarà possibile "fare la spesa per chi ha bisogno": grazie ai volontari del Banco Alimentare che raccoglieranno le offerte, si potranno donare prodotti per aiutare le famiglie in difficoltà: olio, omogeneizzati e alimenti per l'infanzia, tonno e carne in scatola, pelati, legumi, pasta, riso, zucchero, latte e biscotti.

L'obiettivo è di superare il grande risultato del 2011: l'anno scorso, i supermercati Alì e i loro clienti hanno raccolto, in 60 punti vendita delle Provincie di Verona, Padova, Rovigo, Venezia e Vicenza (che rientrano nell'area di competenza del Banco Alimentare Veneto, mentre Treviso e Belluno sono di competenza del Banco di Udine), oltre 85.000 kg di prodotti.

La collaborazione tra Alì e Banco Alimentare, tuttavia, non si fermerà alla giornata di sabato, ma continuerà anche per gli altri 364 giorni dell'anno: nei supermercati Alì e Alìper e nelle profumerie Unix, infatti, facendo la spesa con la Carta Fedeltà è possibile, con un corrispettivo di 400 punti, donare un kit alimentare al Banco Alimentare del Veneto.

Proprio la scorsa settimana Alì ha donato il ricavato del "Catalogo Premi 2011-2012": 2 camion pieni di 4.955 kit di prodotti, pari a 300 quintali di merce.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento